MONDIALI DI TIRO AL PIATTELLO – A Pinhal ottimi risultati per gli Azzurri del C.T. Sandro Polsinelli

Alle ore 22, le 23 in Italia, del 9 settembre 2012 è terminato, sulle pedane di Pinhal, il 30mo Campionato del Mondo di Tiro al Piattello, specialita’ Fossa Universale. 11 nazioni e 419 tiratori.

La manifestazione, bellissima ed entusiasmante, si è svolta in quattro giornate ed ogni partecipante ha “sparato” otto serie di 25 piattelli ciascuna per un totale di 200 bersagli. I risultati sono stati sbalorditivi fin dall’inizio con pochissimi “zeri”. Alla fine primeggiava un solo 198/200 su undici 197/200. Lo “spareggio” per l’assegnazione della medaglia d’argento è stato effettuato ad un colpo solo ed è stato, comunque, lunghissimo. Enrico Moraglia, Luigi Viscovo ed un tiratore del Guadalupe hanno totalizzato un ulteriore 25/25, per un totale di 222/225. Allo shoot off ha vinto Enrico Moraglia per la classifica generale e Luigi Viscovo per la qualifica senior. Questa la situazione generale: Oro a squadre per la qualifica Lady e Master. Oro individuale per la qualifica Junior. Argento individuale per la qualifica senior e bronzo per le qualifiche Master e Lady. Coppa del mondo d’oro alla Lady Bianca Revello ed allo Junior Enrico Moraglia, d’argento al Master Giorgio Ravera e di bronzo alla Lady Roberta Pelosi ed al Master Marco Vaccari. Gran bottino, 8 medaglie, 3 d’oro, 2 d’argento, 3 di bronzo e 4 coppe del mondo + 1)! Gara stupenda, anche se logorante e difficile. Caldo intenso e vento forte hanno disturbato non poco la capacità di concentrazione e la resistenza fisica ma eravamo preparati a sopportare, con impegno e convinzione, qualunque avversità. Tutti i componenti della spedizione azzurra hanno dato il massimo ed il risultato finale ha “ripagato” i sacrifici sostenuti nei mesi di preparazione. Personalmente ringrazio gli atleti per avermi regalato sensazioni indescrivibili. La squadra e’ stata particolarmente unita ed il comportamento esemplare, nel pieno rispetto del codice etico sportivo. “Il momento piu’ bello, anche perche’ inaspettato, l’ho, comunque, vissuto quando mi è stata consegnata, accompagnata dall’Inno d’Italia, la Coppa del Mondo di Cristallo del Coach. Dopo tanti anni trascorsi sui campi di tiro a volo non avrei mai immaginato di vivere un’emozione così intensa. Non riesco a crederci, sono commosso al punto da non riuscire a trattenere le lacrime”. Un grazie di cuore a tutti gli amici, sportivi, e non, che ci hanno sostenuto ed a quanti hanno partecipato e contribuito alla realizzazione di un sogno.

Infine, e non ultimo, un ringraziamento particolare alla redazione di sora24 che ci è stata sempre vicina permettendoci di diffondere in tempo reale le notizie e gli aggiornamenti. A presto

Clicca qui per seguirci su Google News o clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
I più letti di oggi:
6.832
Sei grande Valè!. L'applauso di Sora intera a Valeria Altobelli
1
CRONACA

"Sei grande Valè!". L'applauso di Sora intera a Valeria Altobelli

"I'm standing with you", progetto musicale a cura di Diane Warren, è un inno contro ogni forma di violenza e discriminazione. Il brano è candidato agli Oscar 2020, Valeria l'ha reso globale curando l'adattamento del testo in 6 diverse lingue cantate, 15 lingue parlate e 23 lingue scritte. La canzone è stata presentata in esclusiva e anteprima mondiale alla CNN negli USA, con la partecipazione dell'artista sorana.

2.604
SORA - Un nuovo abito scuro, bello e funzionale per la storica Scuola Media Rosati
2
SCUOLE

SORA - Un nuovo "abito scuro", bello e funzionale per la storica Scuola Media Rosati

Tutti dubbi sulla stabilità del Palazzo Simoncelli saranno fugati completamente.

973
CALCIO - Sora in serie positiva da tre turni, le parole di mister Ciardi
3
SPORT

CALCIO - Sora in serie positiva da tre turni, le parole di mister Ciardi

L'allenatore mantiene alta la concentrazione della squadra, ancora troppo vicina alla zona calda della classifica.

I più letti della settimana:
30.541
Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne
1
PROVINCIA

Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne

Il tragico impatto verso le 17 di oggi. Nulla da fare per la vittima.

15.092
È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo
2
NECROLOGI

È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo

Si è spenta ieri a Roma.

12.397
Ci ha lasciato Mario Pasquarelli
3
NECROLOGI

Ci ha lasciato Mario Pasquarelli

Si è spento stamane all'alba in ospedale a Sora.

11.179
Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio
4
CRONACA

Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio

Carabinieri, familiari di Serena e Santino Tuzi ammessi come parti civili. Ora via a una dettagliata analisi di tutti i documenti, prima della decisione sul rinvio a giudizio.

11.137
È venuta a mancare Stefania Guglietti
5
NECROLOGI

È venuta a mancare Stefania Guglietti

Si è spenta venerdì scorso a Roma, aveva 51 anni.

Video più visti:
POLITICA

SORA - Passi carrabili: il Sindaco riferisce alla cittadinanza

Roberto De Donatis: «Non si tratta di accertamenti che definiscono la situazione in modo tassativo. Le valutazioni saranno effettuate caso per caso».

POLITICA

SORA - Chiusura viale San Domenico, il Sindaco: «Lavori necessari, ci scusiamo per il disagio»

Le dichiarazioni di Roberto De Donatis sulla chiusura del tratto di viale San Domenico compreso tra Marco Polo e la Basilica.

POLITICA

Ecco come sarà il 2020 di Sora. Intervista di fine anno al Sindaco, Roberto De Donatis

Scuola Renzo Piano, ripresa dei lavori nell'ex Tomassi dopo 15 anni, illuminazione pubblica, strade, marciapiedi, ponti lamellari, pista ciclabile e nuova scuola a S. Rosalia: il Sindaco illustra le novità dell'anno che sta per iniziare.

PROVINCIA

«Vivi con pazienza, sii forte e credi in te stesso»: l'insegnamento di Ilaria

Centinaia di persone e grande commozione ai funerali della sfortunata ragazza 24enne vittima di un drammatico incidente stradale la sera della vigilia di Natale.

POLITICA

SORA - La Farmacia Comunale diventa dal 51% al 100% di proprietà del Comune

Stop alla partnership con il privato e via al modello gestionale "in house".