giovedì 14 marzo 2013

Mons. Antonio Lecce: “Francesco, un papa che segnerà la Storia degli uomini”

Abbiamo provato tutti una grande commozione, ha dichiarato l’Amministratore Diocesano mons. Antonio Lecce,subito dopo l’annuncio della nomina del nuovo papa. Prima di tutto perché ha parlato come Vescovo di Roma:è il Concilio Ecumenico Vaticano II che torna in tutta la sua valenza. Sono felicissimo di questa impronta di alta spiritualità, nella richiesta fatta al popolo di pregare affinchè il Signore benedica la Sua figura. Un legame fortissimo quello che il papa ha voluto esprimere sin dal Suo messaggio iniziale:quello tra il Vescovo di Roma e la gente. Un’altra emozione riguarda il nome scelto. Un suggestivo e significativo richiamo a Francesco d’Assisi, che è rimasto per santificare la Chiesa dall’interno. Un gesuita che prende il nome di Francesco, come il missionario Francesco Saverio, il volto di una persona serena, che a prima vista mi ricorda Giovanni XXIII e che ha lanciato un messaggio forte e importante: l’evangelizzazione deve ripartire da Roma”.

Commenti

wpDiscuz
Menu