55" di lettura

Napoli, bambino si lancia dal decimo piano e muore. Aveva appena 11 anni

Il Dramma intorno alla mezzanotte nella zona di Mergellina.

Dramma nella notte a Napoli. Poco prima dell’una è arrivata una telefonata al 118 del Chiatamone, nella quale si richiedeva l’intervento dei sanitari e del personale medico per soccorrere un bambino di appena 11 anni caduto poco prima dal decimo piano di un palazzo situata in via Mergellina.

All’arrivo dei soccorsi, la tremenda scoperta e la constatazione del decesso del piccolo, che si sarebbe lanciato volontariamente nel vuoto morendo praticamente sul colpo. Molto difficile il recupero del corpo, in quanto, da una sommaria ricostruzione della vicenda, si trovava in posizione supina sul ballatoio di un appartamento situato al piano terra.

La Squadra Mobile partenopea, svolti tutti i rilievi del caso, ha subito avviato le indagini per la ricostruzione del della tragedia. La giovanissima vittima avrebbe lasciato un messaggio nel quale confessava di vivere in uno stato di paura. Tra le piste seguire dalla Squadra Mobile ci sarebbe quella dell’istigazione al suicidio attraverso una inquietante challenge via social nella quale potrebbe essere stato spinto a superare delle “prove”, un macabro gioco che prevederebbe atti di autolesionismo e poi il suicidio stesso.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Farmacia Sciarretta

Il servizio consiste nella consegna gratuita dei farmaci a domicilio.

Jolly Group

Una nuova stagione è appena cominciata, una squadra ambiziosa è pronta a regalarci grandi soddisfazioni, una società seria e appassionata merita tutto l'appoggio necessario.