Nasce il Comitato Scientifico per la Programmazione europea. D’Orazio: «Il Comune di Sora deve attivarsi per attrarre finanziamenti»

La consigliera dem assicura il suo personale sostegno in tutte le fasi procedurali previste.

In una lettera inviata a tutti i sindaci dei Comuni del Lazio e agli assessori allo Sport, il presidente regionale di Anci, Fausto Servadio, ha comunicato l’istituzione del Comitato tecnico scientifico per la programmazione europea, che sarà presentato ai comuni associati e all’opinione pubblica il prossimo 19 aprile, alle ore 11, presso la sala conferenze di Anci nazionale a Roma, in via de’ Prefetti 46.

Stefania Alimenti, Andrea Campagna, Davide D’Arcangelo, Luca Masi e Andrea Vignoli sono stati nominati componenti di un organismo che ha essenzialmente tre funzioni principali: affiancare gli organi dell’Anci nel rapporto con la Regione durante le fasi di preparazione, redazione e gestione dei programmi operativi regionali – POR – dei fondi strutturali d’investimento europei; individuare bandi a gestione diretta della Commissione Europea o di organismi nazionali individuati come Autorità di gestione rispetto ai quali svolgere attività di proposta da parte dell’Associazione; affiancare gli organi dell’Anci per assicurare un servizio di informazione, formazione e assistenza di base ai comuni associati per le iniziative progettuali, singole o associate, che essi stessi intendano promuovere in ambito regionale o a livello di territori specificatamente individuati.

A tal proposito la consigliera delegata Anci e capogruppo consiliare del Pd di Sora, Maria Paola D’Orazio, invita il Comune di Sora a partecipare all’incontro del prossimo 19 aprile e ad avviare tutte le procedure necessarie per poter usufruire di questo organismo strategico ed essenziale nella redazione e presentazione delle progettualità per ottenere sostegno economico dall’Europa.

«Le sfide competitive che tutti i Comuni devono affrontare ogni giorno – sottolinea la D’Orazio – unitamente alla riduzione dei trasferimenti statali per far fronte alle numerose esigenze di grandi e piccoli centri anche della nostra provincia, deve convincere tutti della necessità irrinunciabile di attingere fondi dalla Comunità Europea, attraverso la presentazione di progettualità che rispondano ai requisiti richiesti. L’attivazione del Comitato scientifico per la programmazione europea, da parte di Anci, è una mano tesa alle Amministrazioni che va esattamente in questa direzione. In qualità di consigliere comunale ma soprattutto di rappresentante delegato di Anci, invito il Sindaco Roberto De Donatis e l’intera Amministrazione comunale a partecipare all’incontro di presentazione del Comitato stesso e ad attivarsi per usufruire di questa irrinunciabile opportunità di crescita e sviluppo. Come da sempre ho dimostrato, anche dai banchi dell’opposizione, intendo garantire sin d’ora il mio personale sostegno in tutte le fasi procedurali previste. Solo attraverso un lavoro di collaborazione e scambio di informazioni – conclude la D’Orazio – la nostra città e il nostro territorio potranno essere costantemente al centro di iniziative e misure di ampio respiro per affrontare e vincere tutte le sfide del prossimo futuro».

SPONSOR

Vi aspettiamo presso la sede del Gruppo Jolly Automobili, S.S. dei Monti Lepini km 6,600, a pochi metri dal casello autostradale di Frosinone.

SPONSOR

Maxi sconti su tantissimi prodotti selezionati per te. Promozione valida fino al 17 Novembre.