1’ di lettura

Nasce il periodico dell’I.C. Cicerone: attualità scolastica, cultura, storia locale

Nuova bellissima iniziativa dell'istituto diretto dal prof. Bernardo Maria Giovannone. La redazione sarà composta da dieci ragazzi, ma tutti gli alunni collaboreranno all'uscita del periodico.

«Le nuove regole della comunicazione, imposte da una società connotata dal virtuale , hanno impoverito la nostra lingua. I giovani soprattutto, attraverso l’utilizzo dei social, hanno adottato un linguaggio che è lontano dalla descrizione e dal racconto di se stessi e delle proprie sfere di vita vissuta; la loro è una lingua iconografica nella quale gli “emoticon” hanno sostituito la parola e gli scenari che da quella parola potevano derivare. Da ciò consegue un linguaggio scarno ed una evidente difficoltà nell’esposizione orale e scritta con la quale i docenti si trovano a dover fare i conti e che stride con le direttive delle indicazioni nazionali.

La competenza nella madrelingua è la prima fissata dal parlamento europeo ed è quella principale dalla quale discendono le competenze specifiche su cui si modula l’attività didattica. Perdere l’abitudine alla parola significa derogare alla nostra tradizione e alla nostra identità. Da tali premesse il nostro istituto ha inteso offrire con il progetto del giornale scolastico una nuova possibilità di dialogo all’interno di quel percorso comunicativo con le realtà locali in cui i nostri ragazzi vivono e crescono. Vogliamo soprattutto approfondire ed analizzare insieme ai nostri alunni comportamenti che a volte possono apparire scontati ma che, in talune circostanze, producono situazioni di disagio nei giovani in età adolescenziale.

Non a caso le scelte sui testi di narrativa letti e discussi in classe e poi approfonditi negli incontri con i vari autori, intendono proprio guardare, sotto una luce diversa, i percorsi differenti dei soggetti adolescenti protagonisti delle storie Il tutto con uno sguardo rivolto alle nuove tecniche di comunicazione per individuare grazie a loro quei percorsi funzionali a liberare le potenzialità di ciascuno e a contribuire allo sviluppo di competenze ricche e consapevoli.

Il progetto sarà guidato dalla docente Tina Roscia insieme ai docenti di lettere, arte immagine ,animatore digitale della scuola media e a quelli della primaria e dell’infanzia con il personale ata. La grafica sarà curata dall’insegante Chiara Taddia. Saranno coinvolti gli alunni delle classi II e III secondaria I grado, quelli delle V della S.P e i bambini dell’ultimo anno della scuola dell’infanzia dell’intera comunità scolastica. Il team redazionale sarà composto da 10 ragazzi delle cinque terze medie dei tre comuni di Arpino, Fontana e Santopadre». È quanto dichiara il Dirigente Scolastico Prof Bernardo Maria Giovannone.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida fino al 28 Ottobre 2020.

SORA CALCIO

Una nuova stagione è appena cominciata, una squadra ambiziosa è pronta a regalarci grandi soddisfazioni, una società seria e appassionata merita tutto l'appoggio necessario.

Coronavirus: altri 10 positivi a Sora

Le comunicazioni del sindaco alla cittadinanza.

CRONACA

FROSINONE - Operazione “Drug take away”: Polizia notifica conclusione indagini a 13 indagati

La Squadra Mobile della Questura di Frosinone ha ultimato l’attività investigativa, nata da una “costola” dell’Operazione “Uti Dominus” ...