1’ di lettura

Nasce una D.M.O turistica ciociara per la Valle di Comino e la Valle del Liri

Operatori turistici, portatori di interessi, studiosi, consulenti e liberi cittadini di un’area comprendente la Valle di Comino e la Valle del Liri, tutti insieme per dare al territorio «una decisa impronta turistica».

«L’11 Febbraio 2021 la Regione Lazio ha pubblicato un bando destinato ad incentivare e a cambiare profondamente il modo di fare turismo e produrre attrazione turistica sostenibile sul nostro territorio. Il bando, coperto da fondi importanti, è incentrato sulla creazione di una Destination Management Organization, cioè di un gruppo di soggetti pubblici e privati che, in maniera decisa, ben organizzata e soprattutto corale, sia capace di tracciare le linee guida, l’identità comune e i principali interventi da produrre in ambito turistico sul territorio.

Molti, in tutto il Lazio, sono già al lavoro perché il progetto è estremamente complesso e i tempi sono strettissimi e anche ‘noi’ (operatori turistici, portatori di interessi, studiosi, consulenti e liberi cittadini di un’area comprendente la Valle di Comino e la Valle del Liri) mossi dall’amore per tutto il nostro territorio, volenterosi di dargli una decisa impronta turistica, ma slegati da qualunque fine politico, ci siamo attivati al fine di aderire all’avviso e presentare un progetto da svilupparsi in partnership all’interno del territorio suddetto.

Per ora stiamo mettendo in campo molte idee e il progetto va prendendo rapidamente forma ma, proprio nello spirito rivoluzionario di questa iniziativa, siamo sicuri che esistano molte altre persone, associazioni, enti, che potrebbero contribuire con idee valide ad aiutarci nella definizione del progetto e a fare in modo che questo diventi realtà. Finora abbiamo avuto modo di parlare con alcuni soggetti privati e diversi enti locali, tutti decisamente interessati a lavorare ad un tavolo comune, ma siamo ancora alla ricerca di ulteriori partner con abilità e conoscenze in ambito turistico.

La scadenza del bando è il 12 Aprile, quindi tutti coloro che vogliono unirsi al nostro gruppo, associazioni con finalità turistiche o semplici cittadini, per far in modo che la nostra area possa finalmente essere preparata e offerta in Italia e all’estero, sono benvenuti e possono contattarci alla mail dmocominoliri@gmail.com».

Comunicato stampa

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Notizie del giorno