11 mesi fa redazione@sora24.it
LETTO 622 VOLTE

Natale 2016: successo di pubblico e di critica per il Concerto Barocco del Coro “Voci Sparse”

Una serata di grande musica ieri sera a Sora. La Chiesa di Santo Spirito, per l’occasione gremitissima di pubblico, ha ospitato il Concerto Barocco “A lieta vita amor c’invita” del Coro Polifonico “Voci Sparse” di Sora. Di altissimo livello il cast dello spettacolo. Insieme alla corale, diretta dal Maestro Giacomo Cellucci, si è esibito il famoso controtenore Antonello Dorigo, interprete, con la cantante Skin, della colonna sonora della fortunata serie televisiva “I Medici”. Al flauto barocco Marco Iamele, flautista rinascimentale, componente dell’Orchestra Popolare Italiana e del gruppo MBL, ed alla tromba Danilo Magni, affermato trombettista barocco. Tra gli interpreti anche l’organista Marianna Polsinelli ed il soprano Anna Laura Tamburro.

Complimenti a tutto l’applauditissimo cast sono giunti dal Vescovo della Diocesi di Sora Cassino Aquino e Pontecorvo Mons. Gerardo Antonazzo e dall’Assessore alle Politiche Culturali Sandro Gemmiti che, nel loro intervento finale, hanno sottolineato l’alta caratura artistica dell’evento e la sua originalità.

Infatti, per la prima volta a Sora, grazie all’impegno del Coro “Voci Sparse”, è stato possibile ascoltare un repertorio completamente barocco, eseguito esclusivamente con gli strumenti dell’epoca. Le centinaia di spettatori presenti hanno ascoltato, emozionati ed attenti, il suono del clavicembalo e del flauto dolce rinascimentale alternarsi con le voci di coro e solista, nella giusta cornice della bella chiesa barocca di Santo Spirito. Un coinvolgente viaggio musicale che ha proposto i brani più famosi di Haendel, Monteverdi, Gastoldi, Frescobaldi e tanti altri compositori dell’epoca. Il tutto arricchito dalla grande bravura dei prestigiosi interpreti, reduci da tournèe in tutto il mondo.

L’evento, patrocinato dal Comune e presentato dalla giornalista Ilaria Paolisso, è stato trasmesso in diretta streaming sulla WebTv diocesana per la regia di Francesco Marra, consentendone la visione a tantissimi spettatori che lo hanno seguito dall’Italia e dall’Estero.

Nato nel 2009 e specializzato in musica rinascimentale e barocca, il Coro “Voci Sparse” ha partecipato a numerose manifestazioni a carattere locale e nazionale. Tanti i riconoscimenti conquistati tra i quali, nel 2015 e nel 2016, il primo posto al Concorso Nazionale “MayFest” di Caserta e, nell’ottobre dello scorso anno, il primo posto per la sezione “canto gregoriano” ed il secondo posto assoluto al Concorso Corale Internazionale “InCoroNazioni” di Cassino.

15975275_10211560136149790_5177457266732807411_o

concerto-barocco-foto-di-roberto-frisenda-1

concerto-barocco-foto-di-roberto-frisenda-2

concerto-barocco-foto-di-roberto-frisenda-4

concerto-barocco-foto-di-roberto-frisenda-7

concerto-barocco-foto-di-roberto-frisenda-9

concerto-barocco-foto-di-roberto-frisenda-10

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu