1’ di lettura

Notte Sport: l’ADPS Pescatori Liri ripulisce il fiume e fa anche la differenziata

Bel gesto dei pescatori guidati dall'infaticabile presidente Francesco "Coca Cola" Tersigni

Hanno ripulito lo spazio che gli è stato assegnato per la notte bianca dello sport, nei pressi del Ponte di Napoli, raccogliendo tutti i rifiuti che hanno trovato e provvedendo anche a differenziarli.

Venerdì pomeriggio l’ADPS Pescatori Liri si è armata di buona volontà ed è scesa nell’alveo del Liri per organizzare la gara di pesca da svolgere nella serata di sabato 9. Notevole la quantità di rifiuti che si è presentata al cospetto dei pescatori: tra le acque del fiume, gli sportivi hanno trovato plastica, vetro, ferro e persino dei vecchi segnali stradali.

Terminati i lavori di pulizia, i ragazzi dell’ADPS Liri, guidati dall’infaticabile presidente, Francesco “Coca Cola” Tersigni, hanno quindi svolto regolarmente la gara, che è stata più che altro una simulazione di pesca spinning. Scopo dell’iniziativa, dimostrare ai presenti la condotta da adottare nelle competizioni ufficiali. L’iniziativa ha riscosso successo soprattutto tra i più giovani.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Local Marketing
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Offerte valide dal 24 al 30 Settembre 2020.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e ...