sabato 19 novembre 2016 870 VISUALIZZAZIONI

Oggi e domani Frantoi aperti in Valle Roveto! Ecco il gustosissimo programma dell’evento

LLa manifestazione “Frantoi Aperti in Valle Roveto”, giunta alla sua quattordicesima edizione, vuole essere un momento per valorizzare e far conoscere l’olio della Valle Roveto, attraverso un momento di festa e la degustazione di piatti tipici della Valle, attraverso la riscoperta delle tradizioni e dei costumi legati alla attività olivicola e alla vita contadina in generale.

La degustazione dei piatti tipici avviene all’interno delle “cantine” del centro storico del paese, i luoghi di lavoro e di incontro di una volta, in modo da ricreare l’atmosfera vissuta dai nostri avi e guidare i partecipanti alla riscoperta del centro storico di San Vincenzo Vecchio. Sono prevalentemente gli stessi abitanti di San Vincenzo Vecchio a preparare i piatti tipici e ad accogliere i turisti nelle proprie “cantine”: ciò rende particolarmente forte la sensazione di sincera accoglienza e di profondo orgoglio delle proprie tradizione popolari.

Per ricreare l’atmosfera dei paesi di una volta, l’intera manifestazione sarà arricchita dalla presenza di gruppi folkloristici che si esibiranno i canti e balli tipici della tradizione della Valle Roveto. Alla base dell’organizzazione della manifestazione, c’è la volontà di avvicinare i giovani all’olivicoltura e alle tradizioni: attraverso un’avvincente caccia al tesoro, anche quest’anno i bambini saranno accompagnati per la visita al Frantoio di san Vincenzo Vecchio, in modo da farle entrare in diretto contatto con la lavorazione dell’olivo, conoscerne i segreti e gustarne la qualità, nel momento stesso della prima spremitura.

Sin da quando è nata, la manifestazione “Frantoi Aperti in Valle Roveto” è stata un momento di incontro e di festa incentrato sul nostro olio, sulla possibilità che esso possa rappresentare il futuro dell’economia della nostra Valle e con la certezza che esso costituisca un legame indissolubile con il nostro passato, con i sacrifici e l’autenticità dei nostri nonni contadini.

Vi aspettiamo numerosi il 19 e il 20 novembre 2016.

Emergenza sangue a Sora: AVIS Sora invita a donare

Serve sangue 0 negativo, A negativo e B negativo. Chi non conosce il proprio gruppo può donare ugualmente: il Centro Trasfusionale dell'Ospedale di Sora farà tutte le analisi necessarie.

I più letti oggi
COTRAL SORA
1

COTRAL SORA - «Salve, volevo rendere pubblici i miei ringraziamenti ai dipendenti del Cotral di Sora, in particolar modo ai ragazzi addetti alle ...

TOMMASO FERRARI
2

TOMMASO FERRARI - Il giorno 20 Luglio 2018, alle ore 1:05, è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari, all'età di anni 96, TOMMASO FERRARI. I funerali si ...

MASSIMILIANO BRUNI
3

MASSIMILIANO BRUNI - Ieri sera nella sede del Comune in un incontro svoltosi alla presenza di una folta rappresentanza del quartiere di Via ...

I più letti della settimana
DANIELE BALDASSINI
1

DANIELE BALDASSINI - Le copertine di Facebook descrivono pensieri e stati d'animo delle persone. Su quella di Daniele Baldassini, giovane papà venuto a ...

DANIELE BALDASSINI
2

DANIELE BALDASSINI - Esprimo, a nome mio e dell’Amministrazione Comunale di Sora, sentimenti di profondo cordoglio per la prematura scomparsa di Daniele ...

PIETRO AMICUCCI
3

PIETRO AMICUCCI - Il giorno 18 Luglio 2018, alle ore 2:30, è venuto a mancare, all'età di 73 anni, il Prof. PIETRO AMICUCCI. I funerali avranno luogo il ...

X