10 mesi fa redazione@sora24.it
LETTO 778 VOLTE

Omicidio Palleschi: ci vorrà ancora un mese prima della sentenza della Corte d’Appello

Si è tenuta oggi l’udienza in Corte d’Appello, a Roma, per l’omicidio di Gilberta Palleschi. Presenti in aula, insieme al fratello della vittima, Roberto Palleschi, la moglie Giuliana e i figli, c’era anche l’imputato Antonio Palleschi, il muratore reo confesso della morte della professoressa di Sora, avvenuta il primo novembre 2014.

Dopo aver ascoltato i periti, Meluzzi e Gabriele, che hanno effettuato gli accertamenti sul muratore di Sora, i giudici della Corte hanno deciso che la sentenza sulla conferma o meno della pena dell’ergastolo nei confronti dell’imputato sarà emessa il prossimo 23 Febbraio.

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu