8 marzo 2012 redazione@sora24.it
LETTO 1.234 VOLTE

Ore 20,30: Crisi Comune risolta,Tersigni annuncia “fumata bianca”.

E’ terminato pochi minuti fa l’atteso vertice di maggioranza tra il sindaco Ernesto Tersigni ed i consiglieri “dissidenti”. Presenti all’incontro, oltre allo stesso sindaco, il vicesindaco Vittorio Di Carlo nonché i consiglieri Elvio Meglio, Giuseppe Cascone, Serafino Pontone Gravaldi e Pierino Liberato Serafini. Assente il consigliere Antonio Farina.

La riunione ha prodotto la sospirata “fumata bianca”, come annunciato dal consigliere Meglio all’uscita dall’ufficio del sindaco e, successivamente, confermato ai nostri microfoni dallo stesso primo cittadino. Secondo Tersigni, infatti, <<la discussione di questa sera è servita a chiarire definitivamente e schiettamente l’episodio inerente alla votazione per il rinnovo del CdA della Ambiente SpA, il cui esito resta, per quel che mi riguarda, un grave errore politico. Tuttavia, grazie alla volontà propositiva di tutta la “squadra”, possiamo archiviare il caso e proseguire insieme nel nostro cammino politico in osservanza al programma elettorale presentato ai Sorani>>.

A testimonianza dell’avvenuta risoluzione della crisi, il sindaco ha anticipato a Sora24 che <<tutte le deleghe revocate al termine della scorsa settimana verranno nuovamente assegnate ai rispettivi titolari>>.

Dunque, la crisi politica del governo volsco rientra dopo alcuni giorni di incertezza. Ad ogni modo, sarà necessario attendere le prossime sedute del consiglio comunale per verificare se la “pace” sancita oggi è destinata a durare o meno.

Lorenzo Mascolo – Sora24

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu