48" di lettura

Ospedale di Sora, la testimonianza: «Il Dott. Desiato mi ha salvato la vita»

Nuova testimonianza positiva da parte di una paziente ricoverata all'Ospedale SS. Trinità di Sora

«Voglio ringraziare pubblicamente il Dott. Desiato, perché mi ha salvato la vita». Esordisce così Mihaela Chitan, ricordando con viva emozione il pericolo scampato grazie alle cure ricevute nel nosocomio sorano.

La donna ci ha contattato per raccontare la sua storia e diffondere un messaggio positivo riguardante la struttura di via San Marciano, della quale troppo spesso si evidenziano i problemi dimenticando di menzionare anche le cose che funzionano.

«Naturalmente – prosegue la donna – il ringraziamento è esteso a tutto lo staff del dottore, premuroso, efficiente e soprattutto umano. Nei giorni scorsi sono arrivata in ospedale in fin di vita a causa di una grave infezione. Il Dott. Desiato ha messo il cuore e tutte le sue capacità professionali per salvarmi. Dopo le prime cure, ha disposto il mio trasferimento temporaneo ad Avezzano per svolgere un drenaggio. A seguire, sono stata riaccolta in Ostetricia-Ginecologia a Sora per completare il recupero».

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida fino al 28 Ottobre 2020.

SORA CALCIO

Una nuova stagione è appena cominciata, una squadra ambiziosa è pronta a regalarci grandi soddisfazioni, una società seria e appassionata merita tutto l'appoggio necessario.

Coronavirus: altri 10 positivi a Sora

Le comunicazioni del sindaco alla cittadinanza.

CRONACA

FROSINONE - Operazione “Drug take away”: Polizia notifica conclusione indagini a 13 indagati

La Squadra Mobile della Questura di Frosinone ha ultimato l’attività investigativa, nata da una “costola” dell’Operazione “Uti Dominus” ...