sabato 13 ottobre 2012

Ospedale di Sora: ortopedia chiude tra una settimana? (di Sacha Sirolli)

Mi è arrivata una telefonata allarmante oggi pomeriggio alle 17. Secondo i beninformati all’ospedale di Sora un medico di ortopedia sarebbe in scadenza di contratto, naturalmente a tempo determinato. Ora il guaio è che il dottore in questione, precario a 45 anni (una vergogna per un uomo che ha studiato una vita e compie un lavoro altamente utile ed etico), fa parte del risicatissimo personale sanitario in forze al reparto di Ortopedia del SS Trinità. Dove operano tre medici, un quarto dottore fa solo attività ambulatoriale, che tra poco, già da lunedì 22 ottobre, potrebbero diventare due. Situazione insostenibile che porterebbe alla chiusura dell’ortopedia a Sora.

“Un vero peccato”, dicono dal SS Trinità perchè “ortopedia a Sora fa più prestazioni di Frosinone, Alatri o Anagni”, aggiungono. Insomma è un reparto che funziona benissimo grazie all’abnegazione del dottor Rea e di altri sanitari in gamba, nonostante l’organico del personale sia sottodimensionato rispetto l’utenza. E allora? Il blocco delle assunzioni e la scure della spending review sulla sanità non induce all’ottimismo.

Personalmente incrocio le dita, dico che Ortopedia non si deve toccare perchè squadra che vince non si cambia. Ma dico pure che con quello che guadagnava Fiorito in un mese ci si pagava un medico di ortopedia a Sora per un anno. A quando la spending review per la  Casta?

Il direttore responsabile di Sora24-SACHA SIROLLI

Commenti

wpDiscuz
Menu