lunedì 10 dicembre 2012

Ospedale SS.Trinità: dichiarazione di Ernesto Tersigni (Roma, ore 15:00)

Poco fa abbiamo raggiunto telefonicamente il sindaco di Sora, Ernesto Tersigni, che ci ha aggiornato sulla situazione riguardante l’Ospedale SS.Trinità. Ricordiamo che per il nosocomio sorano si parla della chiusura di ben cinque reparti: Ostetricia, Pediatria, Neonatologia, Ortopedia e Nefrologia; il tutto equivale alla perdita di 50 posti letto. In buona sostanza si tratterebbe di un primo passo verso la chiusura definitiva della struttura.

“Stamane – ha dichiarato Tersigni – ho avuto un incontro in Campidoglio a Roma con il direttore della Asl della Regione Lazio, Prof. Ferdinando Romano, cui ho esposto le ragioni del nostro territorio, parlando ovviamente dell’enorme importanza che riveste l’Ospedale SS.Trinità, in tutti i suoi reparti, per il comprensorio dei ventisette comuni facenti parte del Distretto C della Asl di Frosinone. Il Prof. Romano – ha continuato il sindaco di Sora – è in stretto contatto con il commissario straordinario della Sanità nel Lazio, Enrico Bondi, che incontrerà Mercoledì 12 Dicembre. Al termine di tale riunione sapremo se i tagli al nosocomio sorano verranno confermati oppure no. Nel caso peggiore, ossia di esito negativo della concertazione, a partire da Giovedì 13 daremo il via, insieme agli altri 26 sindaci del Distretto C, tutti concordi nella necessità di difendere il “SS.Trinità”, ad una serie di azioni di protesta”. 

Lorenzo Mascolo – Sora24

Commenti

wpDiscuz
Menu