5 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 1.049 VOLTE

“Osservatorio Europa”: presentata oggi la nuova Agenzia di Sviluppo Locale di Sora

Un’associazione di professionisti giovani e dinamici altamente qualificati nell’euro-progettazione. È l’Agenzia di Sviluppo “Osservatorio Europa” che è stata presentata ufficialmente alla stampa stamani nella Sala Consiliare del Comune di Sora. La nuova struttura sarà una sorta di cabina di regia specializzata nelle procedure operative per l’accesso ai fondi comunitari diretti, gestiti direttamente dalla Commissione Europea.

La conferenza stampa si è aperta con i saluti del Presidente del Consiglio Comunale di Sora Giacomo Iula: “Alcuni mesi fa abbiamo lanciato l’idea di diventare più pronti in materia di accesso ai fondi comunitari. La sfida è stata raccolta da giovani e preparati professionisti che hanno creato con tenacia ammirabile questa nuova agenzia che ha sede a Sora. Ringrazio i ragazzi: è un segnale forte in un momento di crisi. “Osservatorio Europa” sarà un punto di riferimento non solo per Sora ma per l’intero comprensorio. Abbiamo già attivato dei canali con altri comuni della provincia di Frosinone”.

È un impegno concreto quello dell’agenzia come ha spiegato il suo Direttore Enzo Altobelli: “La struttura è nata circa quattro mesi fa a Sora e ha già avviato varie attività. Collaboriamo con la Bic Lazio con la quale abbiamo programmato una serie di incontri per la formalizzazione del progetto. Stiamo, inoltre, pianificando un calendario di “Info Day”, giornate informative per la divulgazione di alcuni bandi europei dei quali ci stiamo occupando tra i quali “Life Plus” ed “Agire”. Per la gestione dei progetti abbiamo al nostro interno un project manager specializzato su ogni singolo bando Ue. “Osservatorio Europa” lavorerà esclusivamente sui bandi europei anche come supporto alle pubbliche amministrazioni.”.

Alla nuova realtà la Regione Lazio ha espresso sostegno e supporto. Erano presenti alla conferenza stampa il Presidente del Consiglio Regionale Mario Abbruzzese e il Consigliere Carlo De Romanis, Vicepresidente Commissione Affari comunitari e internazionali. “Con la nostra presenza oggi vogliamo trasmettere il messaggio di vicinanza dell’Amministrazione Regionale – ha detto il Presidente Abbruzzese – E’ tempo di risposte puntuali e concrete per favorire la ripresa economica del Lazio. I finanziamenti europei possono esserci d’aiuto ed, in tal senso, la Regione, gli Enti Locali, l’Università e l’Agenzia “Osservatorio Europa” devono svolgere un ruolo attivo per lo sviluppo del territorio”.

Soddisfazione per l’iniziativa è giunta dall’Università degli Studi di Cassino. La Prof.ssa Fiorenza Taricone, Coordinatrice del Corso di Scienze della Comunicazione, auspica una collaborazione diretta tra l’Ateneo e l’Osservatorio Europa anche per mezzo di seminari che avvicinino gli studenti a casi pratici e concreti di euro-progettazione. “I fondi europei diretti sono scarsamente utilizzati. Pertanto lo sviluppo che possiamo portare sul nostro territorio, rispondendo ai bandi, è davvero illimitato” ha detto Gianluca Palladinelli, Presidente di “Osservatorio Europa”.

[nggallery id=397 template=caption]

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu