29" di lettura

EVENTI E CULTURA

Ottavo anniversario del terremoto de L’Aquila: Sora ricorda i suoi caduti

La Città di Sora ha ricordato oggi i suoi due giovani figli Marco Alviani e Armando Cristiani, i giovani universitari che persero la vita nel terremoto de L’Aquila del 6 aprile 2009.

Con una cerimonia raccolta e densa di commozione, il Sindaco Roberto De Donatis ha reso omaggio alle tombe dei caduti insieme alle loro famiglie. Presenti le autorità militari e civili, le associazioni d’arma e altri rappresentanti dell’amministrazione comunale.

In un breve intervento il Primo Cittadino ha rinnovato la vicinanza dell’intera città ai familiari dei due giovani, garantendo che il loro ricordo resterà sempre vivo.