Padre Ildebrando, esorcista: “Possessioni in aumento a causa della crisi e per colpa dei maghi, a volte pagati da persone cattive”

ILDEBRANDO

In un intervista rilasciata a Il Punto a Mezzogiorno, riportata nell’articolo di Ermanno Amadei, Padre Ildebrando Di Fulvio, monaco dell’Abbazia di Casamari, nonché esorcista, ha raccontato di aver visitato centinaia di persone ma anche di aver riscontrato la presenza del maligno solo in 9 casi, ben 5 dei quali capitati nel 2013. Come è possibile, dunque, un aumento così considerevole rispetto al passato?

Secondo Padre Ildebrando “nei periodi di crisi aumenta il numero di coloro che ricorrono ai maghi che spesso sono le vere e proprie porte per il maligno. Alcuni sono solo truffatori, che paradossalmente fanno meno danni dato che alleggeriscono solo le tasche dei malcapitati; quelli veri, invece, fanno danni molto più grandi”.

Altri sistemi, secondo il monaco cistercense, per rimanere posseduti, è partecipare a sedute spiritiche. “Sento spesso di ‘maestri’ in queste attività che invogliano le persone a partecipare. I più deboli finiscono per pagare quella curiosità un prezzo molto caro. Pensare di parlare con i defunti attraverso lo spiritismo è un inganno. E’ uno specchietto per le allodole che il maligno adopera per subentrare e possedere le persone che lo praticano”.

Infine i casi più indecifrabili: “Ci sono maghi che dietro compensi di persone cattive maleficiano del cibo che viene fatto mangiare alla persona inviso. Da quel momento cominciano i guai, le corse agli ospedali, i medici che non capiscono, il male che non passa, fino a quando non si vince la ritrosia del pensare al maligno e si approda ad un esorcista. Il posseduto non lo avverte direttamente, anzi, tenterà di scartare l’ipotesi con forza. Dovrà essere chi gli sta vicino a condurlo sulla giusta strada. L’esorcista, attraverso il rito, dovrà fargli espellere quel cibo che, tra l’altro, non viene mai digerito”.

Leggi tutta l’intervista su Il Punto a Mezzogiorno

Clicca qui per seguirci su Google News o clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
I più letti della settimana:
15.554
Sei grande Valè!. L'applauso di Sora intera a Valeria Altobelli
1
CRONACA

"Sei grande Valè!". L'applauso di Sora intera a Valeria Altobelli

"I'm standing with you", progetto musicale a cura di Diane Warren, è un inno contro ogni forma di violenza e discriminazione. ...

12.831
Ci ha lasciato Mario Pasquarelli
2
NECROLOGI

Ci ha lasciato Mario Pasquarelli

Si è spento stamane all'alba in ospedale a Sora.

12.285
È venuta a mancare Stefania Guglietti
3
NECROLOGI

È venuta a mancare Stefania Guglietti

Si è spenta venerdì scorso a Roma, aveva 51 anni.

8.771
È venuta a mancare Teresa Gabriele
4
NECROLOGI

È venuta a mancare Teresa Gabriele

Si è spenta in ospedale a Sora.

6.384
SORA - Commissariato: ecco dove sorgerà la nuova sede
5
CRONACA

SORA - Commissariato: ecco dove sorgerà la nuova sede

Oggi lo stabile demaniale situato in via Emilio Zincone è stato ufficialmente consegnato alla Polizia.

Video più visti:
POLITICA

SORA - Passi carrabili: il Sindaco riferisce alla cittadinanza

Roberto De Donatis: «Non si tratta di accertamenti che definiscono la situazione in modo tassativo. Le valutazioni saranno effettuate caso ...

POLITICA

SORA - Chiusura viale San Domenico, il Sindaco: «Lavori necessari, ci scusiamo per il disagio»

Le dichiarazioni di Roberto De Donatis sulla chiusura del tratto di viale San Domenico compreso tra Marco Polo e la ...

POLITICA

Ecco come sarà il 2020 di Sora. Intervista di fine anno al Sindaco, Roberto De Donatis

Scuola Renzo Piano, ripresa dei lavori nell'ex Tomassi dopo 15 anni, illuminazione pubblica, strade, marciapiedi, ponti lamellari, pista ciclabile e nuova ...

PROVINCIA

«Vivi con pazienza, sii forte e credi in te stesso»: l'insegnamento di Ilaria

Centinaia di persone e grande commozione ai funerali della sfortunata ragazza 24enne vittima di un drammatico incidente stradale la sera ...

POLITICA

SORA - La Farmacia Comunale diventa dal 51% al 100% di proprietà del Comune

Stop alla partnership con il privato e via al modello gestionale "in house".