6 giugno 2012 redazione@sora24.it
LETTO 601 VOLTE

Pallacanestro I ROSCILLI Sora: “In Serie D solo di passaggio…”

Conferenza stampa di fine stagione nella ex palestra Gil per la Società Pallacanestro Sora. Nel colloquio è stato stilato un bilancio del campionato appena concluso, che ha visto i colori bianconeri trionfare nel vero senso della parola su tutte le altre compagini. Tuttavia, non si tratterà di un fuoco di paglia, poiché, come ha precisato il G.M. Fabrizio Iannarilli, “gli obiettivi del team vanno ben oltre la Serie D e mirano a concretizzare qualcosa di nuovo, grande ed allettante per tutti gli appassionati di basket del Sorano. A garantire la riuscita di un progetto che, si spera, andrà in porto, c’è la solidità del brand che sostiene la causa volsca: “I ROSCILLI”.

Si potrà ripetere anche a Sora l’exploit di Ferentino? “Se la società verrà affiancata da altri imprenditori seri ed in sintonia con le ambizioni della stessa, sicuramente si”, afferma il Patron Nunzio Roscilli. Che aggiunge, però, un particolare gustoso, ossia che da domani la Pallacanestro Sora “deve decidere in quale campionato competere”. Dunque, a quanto pare, in Serie D Sora sarà solo di passaggio

Lo stesso Nunzio Roscilli, tuttavia, tiene a precisare che la prima imprescindibile vocazione della società è “dare la possibilità a tutti i bambini di praticare uno sport, nel caso specifico il basket, con l’apporto e la vicinanza di una gruppo attento a tutte le esigenze, piccole e grandi, dei suoi giovanissimi atleti”.

E il settore giovanile “è la principale fonte di vitalità per un team sportivo, specialmente se quest’ultimo ha la possibilità di attingervi per completare magari la prima squadra”, chiosano il vicepresidente Tonino Coraggio, il Dott Sandro Vicini ed il giovane Vicemanager Federico Vicini, particolarmente soddisfatti per la risposta entusiastica che proprio il pubblico “verde” ha dato alla Pallacanestro Sora nel corso della stagione appena conclusa.

Lorenzo Mascolo – Sora24

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu