1’ di lettura

COMUNICATO STAMPA

Pallavolo territoriale: C.U.S. Cassino Atina Campione Under 12 femminile

Il gradino più alto del podio è stato del C.U.S. Cassino Atina, seguito dal Castro Volley Rosa e dal Carpineto, rispettivamente seconda e terza della classe. Le finali si sono svolte al "PalaPolsinelli" di Sora.

Dopo la tappa di Minivolley ospitata dall’Olimpia Volley Sora domenica 29 maggio, il Palasport “L. Polsinelli” sì è di nuovo reso palcoscenico di una manifestazione territoriale dedicata ai più piccoli, questa volta per mano dell’A.S.D. Giocavolley.

Sì sono svolte, infatti, nella mattinata di domenica 5 Giugno, nella cornice del PalaSport sorano, le finali territoriali del campionato Under 12 4×4 femminile con la formula del concentramento. Ben nove formazioni provenienti da 6 società del territorio si sono sfidate nei tre campi allestiti sul parquet volsco, pronte a tenersi testa per una mattinata all’insegna del divertimento e della sana competizione.

A prendere parte ai concentramenti tre squadre del Castro Volley, due del Carpineto Volley, ed una per la Pallavolo Pontecorvo, il C.U.S. Cassino Atina Volley, l’FD Volley Roccasecca e la Pallavolo Olevano. Nella prima fase sono stati creati tre gironi da cui sono scaturite altrettante classifiche provvisorie ed altrettanti concentramenti per decretare la squadra vincitrice della kermesse. Dopo ben 4 ore di puro divertimento per le giovanissime atlete, molte delle quali alla loro prima esperienza ufficiale, è arrivato il momento delle premiazioni, ed ovviamente delle foto di rito, con medaglia al collo.

Il gradino più alto del podio è stato del C.U.S. Cassino Atina, seguito dal Castro Volley Rosa e dal Carpineto, rispettivamente seconda e terza della classe. Un applauso a loro, a tutte le ragazze che sono scese in campo divertendosi ed un ringraziamento alla Federazione, alle società partecipanti ed agli allenatori per l’impegno costante e la dedizione con cui quotidianamente si adoperano, senza dimenticare i genitori che rendono possibili manifestazioni belle come questa.

Roberta Velocci – Responsabile Ufficio Stampa Giocavolley