1’ di lettura

Paolo e Giuseppe Accettola ci conducono nella stupenda Sora di fine ‘800

Tutto ebbe inizio in una data nefasta, 13 gennaio 1915. Quel giorno di 100 anni fa un tremendo terremoto sconvolse  la Marsica portando danni, devastazione e morte anche nel sorano. Nella città volsca il 50% abbondante degli edifici andò distrutto, mentre tra la popolazione si contarono circa 500 vittime.

Il sisma cambiò radicalmente il destino della città, sia dal punto di vista urbanistico che politico. La debolezza di Sora, ferita a morte da una calamità naturale che cadde in concomitanza con l’inizio della Prima Guerra Mondiale, si tradusse in conseguenze economiche ed istituzionali che ancora oggi affliggono il presente della comunità sorana.

Prima del terremoto Sora era una città ricca e signorile, era uno dei cinque capoluoghi della Provincia di Terra di Lavoro, era sede di sottoprefettura, Banca d’Italia, insomma, in una parola era il baricentro politico ed economico di tre valli.

Riviviamo i fasti di quell’epoca grazie allo stupendo lavoro realizzato da Paolo e Giuseppe Accettola, pubblicato sulla rivista trimestrale “Archeomatica” (a partire da pag.23). Basta un click di seguito (clicca qui) per sfogliare le pagine contenenti il reportage ed entrare nella Sora di fine ‘800, forse la più bella di sempre insieme a quella degli anni d’oro del Ducato, di cui ci resta un’unica testimonianza nel quadro del Vanni custodito nella chiesa di S. Maria degli Angeli ai Passionisti.

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTO IL REPORTAGE

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
MAMA h24

MAMA H24 è il servizio di assistenza familiare che ha come obiettivo quello di migliorare la qualità della vita di persone non più autosufficienti e delle loro famiglie, offrendo loro un supporto adeguato, qualificato e affidabile.

Farmacia Tari Capone

Ad Isola del Liri presso la Farmacia Tari Capone (in Corso Roma n. 13), solo su appuntamento telefonico: 0776-809232.

Jolly Auto

Scopriamo da Jolly Auto la Fiat 500 "La prima", la nuova city car elettrica della casa automobilistica torinese.

champagne

Natale e Capodanno in lockdown, ma almeno il brindisi è scontato!

Lo champagne più venduto su Amazon è ora a prezzo scontato e spedizione gratuita per i clienti Prime.

mascherina FFP2 e FFP3

Mascherine FFP2, FFP3 e chirurgiche: quali proteggono noi e quali solamente gli altri

Visto che non sono più introvabili come un tempo, cerchiamo di capire quale scegliere.

bicicletta elettrica

La bicicletta elettrica che non sembra elettrica

La nuova e-bike con la batteria che non si vede.

Lattoferrina Covid

Lattoferrina e Covid: serve o non serve per prevenire il Coronavirus? Facciamo chiarezza

Lattoferrina Covid: chissà quante persone nelle ultime settimane hanno digitato queste due parole su Google per capire qualcosa in più ...

saturimetro

Saturimetro: perché è utile averlo in casa?

Saturimetro: cos'è, a cosa serve, come si usa e come si legge.