giovedì 21 marzo 2013

Pax et Bonum! Allargamento maggioranza in vista: “Libertà per Sora” scopre le carte

Il gruppo Consiliare Libertà per Sora, con la presente nota congiunta, a firma del Vice Sindaco di Sora, Vittorio Di Carlo, del Consigliere e Capogruppo, Antonio Lecce, e del Consigliere Lino Caschera, chiarisce quanto segue.

“Sui giornali di ieri (carta stampata ndr) è stato pubblicato un articolo che faceva riferimento alla presunta costituzione di un nuovo gruppo consiliare pro Abbruzzese. Vogliamo precisare che il nostro gruppo sta sì dialogando da tempo con altre anime, interne e anche esterne alla maggioranza comunale, ma solo allo scopo di condividere un percorso di slancio e anche di rilancio più incisivo di questa Città, con l’unico interesse di rafforzare l’azione amministrativa del Sindaco Tersigni e di tutto l’esecutivo.

E’ concreta l’ipotesi che questo gruppo possa crescere numericamente anche con adesioni eccellenti, e teniamo a precisare che questo allargamento, se ci sarà, non sarà a favore di qualcuno o contro qualcun’altro, bensì legato a sole questioni amministrative che riguardano l’interesse della Città di Sora.

Noi riteniamo che si possa fare di più e meglio di quanto già ottimamente messo in campo da questa amministrazione. Probabilmente su alcune questioni che stiamo approfondendo e valutando si dovrà correggere il tiro. Per quanto riguarda la notizia che questo gruppo dialoghi con l’on. Abbruzzese, rispondiamo che ci sembra naturale e doveroso dialogare e confrontarci con l’unico rappresentante del Pdl della Provincia di Frosinone eletto nel Consiglio Regionale del Lazio; tale azione nasce dalla volontà di scongiurare, per l’Amministrazione Comunale e in particolare per la Città di Sora, quel ventilato isolamento politico di cui si è parlato subito dopo le elezioni.

Pertanto, se il centrodestra sorano dialoga con il politico di area eletto alla Pisana, non c’è nulla di strano. Sono certamente in corso riflessioni politiche ed amministrative legittime da parte del nostro gruppo, il cui sostegno al sindaco Tersigni resta comunque pieno. Difatti, il nostro unico obiettivo è continuare a discutere delle questioni che interessano la Città, impegnandoci ad incentivare il dialogo ed il confronto politico costruttivo, e non sul piano sterile dello scontro”.

Commenti

wpDiscuz
Menu