6 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 515 VOLTE

Pellegrinaggio a Loreto per l’Amministrazione Comunale

Anche quest’anno, come tradizione vuole, l’Amministrazione Comunale di Sora ha manifestato la sua devozione alla Madonna di Loreto partecipando al pellegrinaggio in occasione della festa della Natività di Maria che si celebra il 7 e l’8 settembre. Ieri, in rappresentanza del Comune, hanno preso parte alle funzioni religiose  il Sindaco Ernesto Tersigni, il Vice Comandante della Polizia Locale Cap. Rocco Dei Cicchi, gli agenti Stefano Pompilio, Angela Lina Simone e Maura Kofler.

Alle 20.30,  la delegazione sorana ha assistito, con il gonfalone della Città, alla celebrazione solenne dei primi Vespri, presieduta dal Vescovo  della Diocesi di Sora-Aquino e Pontecorvo Mons. Filippo Iannone, e, quindi, alla tradizionale processione con la statua della Vergine Lauretana attraverso alcune vie del centro storico animata da preghiere e da canti e accompagnata dalla banda musicale cittadina.

Una relazione speciale unisce Sora a Loreto, in nome dell’antichissima tradizione del “pellegrinaggio dei ciociari” alla Santa Casa e proprio per questo motivo  le celebrazioni del 7 settembre sono sempre presiedute dal vescovo della Diocesi di Sora-Aquino e Pontecorvo.

I fedeli della Ciociaria sono legati alla Madonna di Loreto da un antico voto fatto nel 1656, quando per sua intercessione, furono liberati prodigiosamente da una epidemia di peste che interessò il loro territorio. Cominciò da quel momento il flusso ininterrotto dei pellegrini ciociari alla Santa Casa, che ha trovato e trova il suo momento clou nella festa della Natività di Maria.

Comunicato del Comune di Sora

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu