4 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 748 VOLTE

Pensiline parcometri a Sora: il sindaco risponde all’inchiesta del “Movimento Ci siamo”

Con contratto rep. 4808, del 12/11/2013, è stata aggiudicata la fornitura di pensiline alla ditta “City design SpA”, nell’ambito del “Programma di interventi straordinari in materia di pendolarismo e mobilità integrata e sostenibile” per l’importo complessivo di euro 31.350,00 oltre l’IVA al 10%.

La fornitura riguarda complessivamente 10 pensiline, di cui 6 con modulo 2,60×1,50 e 4 con modulo 4,90×1,50, studiate per l’inserimento in ambiti limitati. Queste, infatti, sono collocate prevalentemente su spazi dedicati ai marciapiedi che dovranno continuare ad assolvere la propria funzione lasciando libero il transito. La scelta, pertanto, è dovuta necessariamente ricadere su pensiline di forma geometrica contenuta che tuttavia garantiscono pienamente la loro funzione.

Le stesse poi, compatibilmente alle norme del codice stradale, sono posizionate in punti opportuni e sono a servizio del trasporto pubblico locale che prevedrà fermate in loro prossimità.

Quanto alla struttura della pensilina fornita da City design, se ne apprezza la robustezza strutturale e la linea architettonica essenziale, semplice e sobria che ben si inserisce nei contesti anche quale elemento di arredo.

Dell’importo occorso per l’acquisto delle pensiline per la somma sopra indicata (di euro 31.350,00 oltre l’IVA al 10%), il 70% è a carico della Regione Lazio e solo il 30% a carico del Comune di Sora che spenderà, quindi, 11.250,00 euro per assicurare il necessario supporto al trasporto pubblico locale.

Per quanto concerne la convenzione per la gestione dei parcometri, scaduta il 31/12/2013, la gestione passerà all’Ente comunale che, quindi, avrà il 100% degli introiti. Si precisa, altresì, che l’assistenza, per i primi tre mesi, sarà gratuita in quanto compresa nel pacchetto d’acquisto. Il costo complessivo dei parcometri, che entreranno in funzione dal 31 marzo, è di 13.750,00 euro, iva inclusa, a fronte di una spesa di 175.000,00 euro qualora si fosse ricorso all’acquisto di nuove apparecchiature. 

<In merito  alla convenzione con la ditta RSO stipulata in data 24/01/2014, cioè poco meno di due mesi fa, – dichiara il Sindaco – posso rassicurare i cittadini sul fatto che quanto previsto nell’art.4 sarà portato a termine dalla ditta concessionaria entro il 30 aprile 2014, così come da accordi alla stipula del contratto. Invece, agli amici del “Movimento Ci Siamo” chiedo: perché diffondere informazioni errate e fuorvianti? Non sarebbe più utile, corretto e costruttivo fornire la reale versione dei fatti? Per quanto mi riguarda ribadisco la più completa disponibilità ad una giusta informazione che trasferisca ai miei concittadini dati precisi e reali>.

Sora, 17 marzo 2014

IL SINDACO
Ernesto Tersigni

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu