49" di lettura

Per fine mese rischio neve anche a Sora

Come riportato da inmeteo.net: «Già da domani si assisterà ad una graduale modifica della circolazione sul comparto euro mediterraneo che porrà poi le premesse per un cambiamento più incisivo nel corso della terza decade mensile. Come prima cosa l’alta pressione delle Azzorre, defilata in oceano, ma in parziale elevazione verso Nord assieme allo sviluppo di un’alta pressione in sede Scandinava costringeranno le prossime saccature Nord Atlantiche ad affondare in modo più deciso sul Mediterraneo Centrale. In tal modo le precipitazioni si estenderanno progressivamente a tutte le Regioni del Centro-Sud, in secondo luogo le depressioni Nord Atlantiche si avvarranno di maggiori contributi freddi che contribuiranno a dar luogo ad un abbassamento delle temperature su tutta l’Italia con la neve che ricomparirebbe a quote medie anche sugli Appennini. I valori termici gradualmente si avvicinerebbero attorno alle medie stagionali».

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Coronavirus: la situazione complessiva nel Lazio

La ripartizione complessiva dei casi dall'inizio della pandemia.

Peste bubbonica: nuovo allarme dalla Cina

Un bimbo di tre anni ha contratto il morbo nel sud del Paese.

Napoli, bambino si lancia dal decimo piano e muore. Aveva appena 11 anni

Il Dramma intorno alla mezzanotte nella zona di Mergellina.

4 Ristoranti di Alessandro Borghese a Frosinone. Quali saranno i locali partecipanti alla trasmissione?

Alessandro Borghese è stato avvistato stamani a Frosinone con il suo Peugeot Traveller.

Bando di concorso in Banca d'Italia: requisiti, prove e come partecipare

Banca d'Italia seleziona 30 laureati in ingegneria e statistica per assunzioni a tempo indeterminato. Candidature online entro il 27 ottobre.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e ...