giovedì 22 dicembre 2011

Perché ancora la scritta in altorilievo CASA DELLA G.I.L.?

Ci scrive Anna Pizzuti: “la mia segnalazione è a metà tra degrado urbano e degrado storico culturale e si sostanzia in una cuirosità: come mai, anche dopo i recenti restauri, sulla facciata dell’edificio adiacente lo stadio comunale fa ancora bella mostra di sè, anch’essa debitamente restaurata (e questo mi sembra stranissimo), la scritta in altorilievo CASA DELLA G.I.L.? Occorre ricordare che l’acronimo G.I.L. sta per Gioventù italiana del Littorio?”.

Commenti

wpDiscuz
Menu