1 anno fa redazione@sora24.it
LETTO 1.006 VOLTE

Pesca sportiva sul Liri nel giorno della Notte Bianca dello Sport: al terzo posto il sorano Tersigni

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa a cura dell’Associazione Dilettantistica Pescatori Sportivi “Liri” di SORA.

«Sabato 4 settembre, in occasione della “Notte Bianca dello Sport” svoltasi a Sora, sulle sponde del fiume Liri, organizzata dall’A.D.P.S. Liri Sora, si è disputata una gara di pesca sportiva. Nella competizione si sono sfidati i migliori pescatori sportivi di Lazio, Abruzzo e Molise, purtroppo sono mancati gli amici di Umbria e Marche per le note vicende sismiche.

Nelle tre ore di agonismo vero, tre concorrenti, Spino (Abruzzo), D’Alise (Molise) e Tersigni (Sora) spinti dalla rivalità sportiva si sono avvantaggiati su tutti gli altri concorrenti. Alla fine l’ha spuntata il Campione italiano Bruno Spino (39 catture) su Mimmo D’Alise (31 catture) e Francesco Tersigni (sorano, sempre presente nelle vette delle classifiche nazionali, con 24 catture).

Grande affermazione dei sorani Massimo Mauti e Tomaselli Giovanni, rispettivamente al 4° e 5° posto. Molto rispetto per tutti gli altri concorrenti che, purtroppo, per la forma splendida dei primi, si sono stretti intorno a loro dimostrando simpatia ed amicizia, con un lungo e meritato applauso. Se il Liri non ci avesse tradito, abbassandosi di circa 50 Cm, la gara poteva avere una svolta migliore».

620-Alessio

620-Bruno

620-centro-sett

620-Francesco

620-Mauti

620-Mimmo

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu