26" di lettura

Picchia madre e figlia davanti ai nipoti minorenni: arrestato 31enne di Sora

Il N.O.R.M. di Sora ha arrestato per maltrattamenti in famiglia un 31enne di Sora. Il giovane ha malmenato, probabilmente per motivi di denaro, la madre e la sorella, costrette poi a ricorrere alle cure del pronto soccorso dell’ospedale SS.Trinità. Per le due malcapitate i medici hanno stabilito rispettivamente 6 e 4 giorni di prognosi.

I fatti sono avvenuti davanti agli occhi di due nipoti minorenni, anch’essi in ospedale non per violenza ma per lo stato di agitazione conseguente alla triste scena cui hanno assistito. Il 31enne è stato trasferito nel carcere di Cassino, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Local Marketing
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Offerte valide dal 24 al 30 Settembre 2020.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e ...