lunedì 17 febbraio 2014

Piccoli scrittori crescono al Comprensivo I di Sora. E si fanno apprezzare

Sabato 15 febbraio si è svolta, presso la sede del Liceo scientifico Leonardo da Vinci di Sora, la premiazione del concorso provinciale di scrittura creativa dal titolo “Racconto il mio paese”. L’iniziativa in questione, riservata agli alunni della Scuola Secondaria di primo grado, è stata organizzata dal gruppo giovanile del Comitato di Arpino della Società Dante Alighieri, in collaborazione con il Dipartimento di area letteraria del succitato liceo.

Al primo posto si è classificato l’alunno Matteo Del Vecchio, frequentante la classe III A del Comprensivo I di Sora, con il racconto “Due orsi e quattro gatti”; il nostro scrittore in erba, oltre ad aver vinto un premio in denaro, un corso di nuoto e tre libri, vedrà pubblicato il proprio elaborato. Lo scorso dicembre, un altro apprezzabile traguardo è stato raggiunto da Federico Grossi, della classe III B, classificatosi quarto tra i primi sei premiati al concorso letterario “Io tra dieci anni”, indetto dal Liceo classico Tulliano di Arpino.

Una grande soddisfazione per Matteo e Federico, per la Dirigente Scolastica, dott.ssa Fiorella Marcantoni, e per i docenti del Comprensivo I, nonché la conferma che il bisogno comunicativo, espresso tramite la scrittura, trova uno spazio ampio e significativo nei ragazzi, i quali sanno dare prova di sorprendente creatività e di straordinaria freschezza espressiva. Un plauso, quindi, a queste iniziative che premiano le eccellenze, troppo spesso mortificate nella Scuola italiana in nome di un malinteso egualitarismo, che rischia di diventare appiattimento e livellamento, anziché garanzia, per tutti gli studenti, di pari opportunità di sviluppo delle capacità individuali. Ancora congratulazioni a Matteo ed a Federico e… ad maiora semper!

Maria Lucchese
Daniela Tersigni
Giulia la Rocca

Commenti

wpDiscuz
Menu