martedì 31 Luglio 2018

Pintori: «L’Amministrazione De Donatis supera se stessa… in negativo»

Il Consigliere comunale cinque stelle torna sull'ultima seduta dell'assise municipale.

«La democrazia si basa sul rispetto delle regole. Tutti i cittadini ed in primis le Istituzioni – che dovrebbero dare il buon esempio – devono rispettare questo principio. Il rischio, altrimenti, è quello di cadere nell’anarchia o nella legge del più forte. Una democrazia consolidata, o che tale si vuol definire, non può prescindere da questo norma fondamentale. Invece, ancora una volta l’Amministrazione De Donatis sorprende in negativo. Nell’ultimo Consiglio Comunale erano state iscritte ai punti 2, 3 e 4 dell’Ordine del Giorno tre interrogazioni del M5S su argomenti molto delicati come il palazzetto dello sport “L. Polsinelli”, i debiti fuori bilancio ed il Piano Triennale delle Opere Pubbliche.

Il Regolamento del Consiglio Comunale dispone che: “In principio di seduta il Presidente dà o fa dare lettura delle interrogazioni ed interpellanze iscritte all’ordine del giorno. Il Sindaco (…) risponde immediatamente (…)”. Nonostante la norma sia chiarissima la maggioranza – votando a favore di una proposta palesemente inammissibile – ha imposto di spostare alla fine della seduta consiliare l’esame delle interrogazioni. Per la serie: “Siamo la maggioranza, abbiamo i numeri e decidiamo noi!”. Un modo di fare che francamente lascia perplessi e che per certi aspetti sembra riportare alla memoria una battuta, passata alla storia, pronunciata dal grande Alberto Sordi nel film il Marchese del Grillo: “Io so io e voi non siete un …….”(si omette la colorita espressione).

Quasi infantile la giustificazione del Sindaco che, al termine della seduta rispondendo alla prima interrogazione, ha sostenuto che le proposte di delibera erano molto corpose e necessitavano dei giusti tempi per la loro trattazione. Forse per De Donatis rispondere alle interrogazioni nei termini previsti dal Regolamento è di intralcio ai lavori del Consiglio Comunale? Non esistono provvedimenti o atti dell’aula di serie A o di serie B, non esistono delibere o interrogazioni più importanti di altre in quanto tutte hanno pari dignità. Il fatto che alcuni atti provengano dalla maggioranza non gli attribuisce un’importanza maggiore rispetto a quelli redatti dall’opposizione.

Colui che si ergeva a capo della “spietata” opposizione all’allora Amministrazione Tersigni (il quale ha dormito serenamente ed indisturbato nei cinque anni da Sindaco), che spesso si lamentava di come veniva trattata l’opposizione, ora è riuscito a superare in peggio il suo predecessore. Si ritiene che, oltre al bon ton ed al garbo istituzionale, siano state lese le prerogative previste in favore dei Consiglieri Comunali di opposizione e, purtroppo, non è la prima volta che accade. Basti ricordare che a molte interrogazioni scritte il Sindaco non ha mai risposto, chissà poi perché? Se l’Amministrazione De Donatis vuole un’opposizione imbavagliata e pronta a votare a favore e ad elogiare le proposte della maggioranza, si rassegni.

Il M5S continuerà con responsabilità a svolgere il ruolo che gli elettori gli hanno riconosciuto e sarà pronto a presentare delle proposte per la città ogni qualvolta lo riterrà opportuno, ma resterà una voce fortemente critica nei confronti della maggioranza e, da oggi in poi, presenterà le proprie interrogazioni esclusivamente in aula (forse l’unico modo per ottenere con certezza le risposte)». È quanto dichiara il Portavoce e consigliere comunale del Movimento Cinque Stelle, Fabrizio Pintori.

I più letti di oggi:
4.235
Per gli amanti del surf c'è un nuovo brand: FREEQ
1
EXTRA

Per gli amanti del surf c'è un nuovo brand: FREEQ

La nostra ambizione con il marchio FREEQ è quella di dare vita ad un vero e proprio life style, che sia ...

4.130
SORA - Fermata Alta Velocità a Frosinone, il consigliere regionale Marcelli si attiva
2
CRONACA

SORA - Fermata Alta Velocità a Frosinone, il consigliere regionale Marcelli si attiva

Il Consigliere regionale Loreto Marcelli ha presentato una mozione, sottoscritta dal gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle, con la quale si ...

2.436
SORA - Esplode un'altra conduttura idrica, le parole del Sindaco
3
Acea

SORA - Esplode un'altra conduttura idrica, le parole del Sindaco

«Mentre l’impresa di Acea sta provvedendo a riparare la conduttura di via Ferri è appena esplosa un’altra linea idrica ...

I più letti della settimana:
17.731
ALATRI - Delitto Morganti: ecco le condanne richieste dall'accusa
1
Emanuele Morganti

ALATRI - Delitto Morganti: ecco le condanne richieste dall'accusa

Si è svolta ieri l'udienza del processo per l'omicidio di Emanuele Morganti. il giovane ucciso la notte la notte tra il 24 ...

13.888
FROSINONE - 42enne precipita dal sesto piano dell'ospedale e muore
2
CRONACA

FROSINONE - 42enne precipita dal sesto piano dell'ospedale e muore

Tragedia oggi all'Ospedale di Frosinone. , 42 anni e residente a Torrice, è precipitato dal sesto piano del "Fabrizio Spaziani". L'impatto al suolo ...

13.720
SORA - Anziano trovato senza vita
3
CRONACA

SORA - Anziano trovato senza vita

Un uomo anziano è stato rinvenuto senza vita ieri in zona Valleradice, periferia est di Sora.Sul posto sono intervenuti i ...

Hospice » Casa delle Farfalle
Punto Fresco

Punto Fresco presenta: "Il Gusto della Convenienza, offerte al sapore d'Estate", la nuova promozione in vigore dal 10 al 23 Luglio.

Toyota Hybrid School

Toyota Hybrid School è una nuova grande iniziativa Toyota in collaborazione con Golden Automobili, la concessionaria del celebre brand nipponico per Frosinone e provincia del Gruppo Jolly Automobili.

Mazda CX-3

Vieni a scoprirla oggi stesso presso Jolly Auto, Concessionaria Mazda per Frosinone e provincia, S.S. dei Monti Lepini, km 6,600, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Frosinone.

Summer Days

Dieci vetture a prezzi davvero speciali. Vi aspettiamo oggi stesso nella nostra sede sulla S.S. Monti Lepini km 6,600, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Frosinone.

Fiat 500

Per l'occasione, Jolly Auto, concessionatia Fiat del Gruppo Jolly Automobili, propone un'ottima offerta per acquistare la mitica citycar italiana.