Pintori: «L’Amministrazione De Donatis supera se stessa… in negativo»

Il Consigliere comunale cinque stelle torna sull'ultima seduta dell'assise municipale.

«La democrazia si basa sul rispetto delle regole. Tutti i cittadini ed in primis le Istituzioni – che dovrebbero dare il buon esempio – devono rispettare questo principio. Il rischio, altrimenti, è quello di cadere nell’anarchia o nella legge del più forte. Una democrazia consolidata, o che tale si vuol definire, non può prescindere da questo norma fondamentale. Invece, ancora una volta l’Amministrazione De Donatis sorprende in negativo. Nell’ultimo Consiglio Comunale erano state iscritte ai punti 2, 3 e 4 dell’Ordine del Giorno tre interrogazioni del M5S su argomenti molto delicati come il palazzetto dello sport “L. Polsinelli”, i debiti fuori bilancio ed il Piano Triennale delle Opere Pubbliche.

Il Regolamento del Consiglio Comunale dispone che: “In principio di seduta il Presidente dà o fa dare lettura delle interrogazioni ed interpellanze iscritte all’ordine del giorno. Il Sindaco (…) risponde immediatamente (…)”. Nonostante la norma sia chiarissima la maggioranza – votando a favore di una proposta palesemente inammissibile – ha imposto di spostare alla fine della seduta consiliare l’esame delle interrogazioni. Per la serie: “Siamo la maggioranza, abbiamo i numeri e decidiamo noi!”. Un modo di fare che francamente lascia perplessi e che per certi aspetti sembra riportare alla memoria una battuta, passata alla storia, pronunciata dal grande Alberto Sordi nel film il Marchese del Grillo: “Io so io e voi non siete un …….”(si omette la colorita espressione).

Quasi infantile la giustificazione del Sindaco che, al termine della seduta rispondendo alla prima interrogazione, ha sostenuto che le proposte di delibera erano molto corpose e necessitavano dei giusti tempi per la loro trattazione. Forse per De Donatis rispondere alle interrogazioni nei termini previsti dal Regolamento è di intralcio ai lavori del Consiglio Comunale? Non esistono provvedimenti o atti dell’aula di serie A o di serie B, non esistono delibere o interrogazioni più importanti di altre in quanto tutte hanno pari dignità. Il fatto che alcuni atti provengano dalla maggioranza non gli attribuisce un’importanza maggiore rispetto a quelli redatti dall’opposizione.

Colui che si ergeva a capo della “spietata” opposizione all’allora Amministrazione Tersigni (il quale ha dormito serenamente ed indisturbato nei cinque anni da Sindaco), che spesso si lamentava di come veniva trattata l’opposizione, ora è riuscito a superare in peggio il suo predecessore. Si ritiene che, oltre al bon ton ed al garbo istituzionale, siano state lese le prerogative previste in favore dei Consiglieri Comunali di opposizione e, purtroppo, non è la prima volta che accade. Basti ricordare che a molte interrogazioni scritte il Sindaco non ha mai risposto, chissà poi perché? Se l’Amministrazione De Donatis vuole un’opposizione imbavagliata e pronta a votare a favore e ad elogiare le proposte della maggioranza, si rassegni.

Il M5S continuerà con responsabilità a svolgere il ruolo che gli elettori gli hanno riconosciuto e sarà pronto a presentare delle proposte per la città ogni qualvolta lo riterrà opportuno, ma resterà una voce fortemente critica nei confronti della maggioranza e, da oggi in poi, presenterà le proprie interrogazioni esclusivamente in aula (forse l’unico modo per ottenere con certezza le risposte)». È quanto dichiara il Portavoce e consigliere comunale del Movimento Cinque Stelle, .

Clicca qui per seguirci su Google News o clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
I più letti di oggi:
9.562
Ci ha lasciato Mario Pasquarelli
1
NECROLOGI

Ci ha lasciato Mario Pasquarelli

Si è spento stamane all'alba in ospedale a Sora.

2.842
I gemelli Egidio e Paris compiono 100 anni. Altri 200 di questi giorni!
2
PROVINCIA

I gemelli Egidio e Paris compiono 100 anni. Altri 200 di questi giorni!

Con questo piccolo testo ci uniamo anche noi alla festa. Tantissimi auguri ai gemelli!

1.211
SORA - Liceo Scientifico: una grande novità per il 2020/21
3
CRONACA

SORA - Liceo Scientifico: una grande novità per il 2020/21

Ai due percorsi formativi collaudati ne è stato aggiunto un terzo altrettanto interessante. La scuola invita tutti all'Open Day che si svolgerà il 25 Gennaio.

651
VOLLEY - Al PalaCoccia la Globo Sora affronta Modena
4
SPORT

VOLLEY - Al PalaCoccia la Globo Sora affronta Modena

Il 2020 pallavolistico del PalaCoccia si apre con ospiti d'onore, domani alle ore 18 a brillare sotto i riflettori dell'impianto verolano assieme alla Globo Banca Popolare del Frusinate Sora, ci sarà la Leo Shoes Modena della Presidentessa Pedrini, di coach Andrea Giani e dei vari Zaytsev, Rossini, Christenson, Mazzone, Anderson, Bednorz, e così via.

518
CALCIO - Il Sora contro la Pro Cisterna LS Sermoneta senza tifosi al seguito
5
SPORT

CALCIO - Il Sora contro la Pro Cisterna LS Sermoneta senza tifosi al seguito

Dopo due vittorie casalinghe consecutive, il Sora Calcio 1907 torna a giocare in trasferta nella seconda giornata di ritorno del girone B di Eccellenza.

I più letti della settimana:
28.840
Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne
1
PROVINCIA

Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne

Il tragico impatto verso le 17 di oggi. Nulla da fare per la vittima.

24.157
Omicidio Serena Mollicone: ultimo decisivo atto
2
Omicidio Mollicone

Omicidio Serena Mollicone: ultimo decisivo atto

Nell'udienza preliminare del 15 Gennaio il Gup deciderà se rinviare a giudizio i Mottola, il maresciallo Quatrale e l'appuntato Suprano. In aula non ci sarà "papà coraggio" Guglielmo, ricoverato da due mesi a Frosinone per un infarto.

13.587
È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo
3
NECROLOGI

È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo

Si è spenta ieri a Roma.

12.719
Un paio di scosse sismiche a distanza di 24 ore
4
PROVINCIA

Un paio di scosse sismiche a distanza di 24 ore

Tra la prima e la seconda sono trascorse 23 ore e 57 minuti.

10.843
Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio
5
CRONACA

Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio

Carabinieri, familiari di Serena e Santino Tuzi ammessi come parti civili. Ora via a una dettagliata analisi di tutti i documenti, prima della decisione sul rinvio a giudizio.

Video più visti:
POLITICA

SORA - Passi carrabili: il Sindaco riferisce alla cittadinanza

Roberto De Donatis: «Non si tratta di accertamenti che definiscono la situazione in modo tassativo. Le valutazioni saranno effettuate caso per caso».

POLITICA

SORA - Chiusura viale San Domenico, il Sindaco: «Lavori necessari, ci scusiamo per il disagio»

Le dichiarazioni di Roberto De Donatis sulla chiusura del tratto di viale San Domenico compreso tra Marco Polo e la Basilica.

POLITICA

Ecco come sarà il 2020 di Sora. Intervista di fine anno al Sindaco, Roberto De Donatis

Scuola Renzo Piano, ripresa dei lavori nell'ex Tomassi dopo 15 anni, illuminazione pubblica, strade, marciapiedi, ponti lamellari, pista ciclabile e nuova scuola a S. Rosalia: il Sindaco illustra le novità dell'anno che sta per iniziare.

PROVINCIA

«Vivi con pazienza, sii forte e credi in te stesso»: l'insegnamento di Ilaria

Centinaia di persone e grande commozione ai funerali della sfortunata ragazza 24enne vittima di un drammatico incidente stradale la sera della vigilia di Natale.

POLITICA

SORA - La Farmacia Comunale diventa dal 51% al 100% di proprietà del Comune

Stop alla partnership con il privato e via al modello gestionale "in house".