Più sicura la salita che conduce all’Ospedale di Sora

Si parte con lavori di consolidamento del versante lungo la strada per l’Ospedale di Sora S.S. Trinità

Oggi (ieri ndr) c’è stata l’ufficialità, con la sottoscrizione del verbale di consegna dei lavori affidati all’impresa Blu Appalti S.r.l. ed un contestuale sopralluogo nei pressi della salita di San Marciano: erano presenti rappresentati dell’Amministrazione De Donatis, il Direttore del Distretto C, i tecnici del Comune e della ditta che dovrà eseguire i lavori.

Lungo la salita, il Vicesindaco Fausto Baratta, il Consigliere delegato ai Lavori Pubblici Massimiliano Bruni, il Consigliere delegato alla Tutela della salute e rapporti per la Sanità, Dott. , il Direttore del Distretto C Dott. Massimo Menichini, il direttore del lavori, Geom. Domenico Morsilli, il Geom. Luca Frascone, la Sig.ra Roberta La Rocca, quale rappresentante legale dell’impresa appaltatrice, hanno visionato lo stato dei luoghi e del manto stradale che saranno oggetto di interventi di consolidamento e messa in sicurezza.

Il Vice Sindaco Fausto Baratta ed il Consigliere Augusto Vinciguerra hanno espresso la loro soddisfazione per l’accurata programmazione e garantito che l’esecuzione dei lavori avverrà nel rispetto delle tempistiche previste.
Il Consigliere Delegato Massimiliano Bruni ha confermato in merito che “L’amministrazione, dopo i lavori cantierati nei plessi scolastici, rispettando il cronoprogramma e gli impegni presi, da il via ad un importante intervento che assicurerà maggiore sicurezza ed una migliore fruibilità per il presidio del S.S. Trinità che ogni giorno riceve un consistente flusso di pazienti.

In accordo con il Direttore del Distretto C, garantiremo il transito solo alle ambulanze nei casi di emergenza lungo il tratto interessato ai lavori, in modo da rispettare le tempistiche e senza intralcio per l’attività del nosocomio. Gli utenti potranno comunque raggiungere l’Ospedale mediante l’altra entrata. Grazie all’attenta e scrupolosa programmazione e recuperando un finanziamento che rischiava di andare perduto per l’inerzia di chi ci ha preceduto, proseguiamo con il metodo del fare”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
CRONACA

Sora, 1983: il messaggio del compianto Vescovo Chiarinelli ai giovani, ancora attualissimo dopo ben 37 anni

Vescovo di Sora fino al 1993, ci ha lasciato ieri all'età di 85 anni.