venerdì 17 maggio 2013

Playoff promozione in C2: LA-Z NB Sora 2000 cade a Roma: si va a gara 3

L’ N.B.Sora 2000 non è riuscita a chiudere i conti ed ha perso gara 2 in trasferta contro la Passs Roma. Il punteggio finale è di 68 a 67 per i romani. A questo punto per sapere chi accederà alla  finale fra NBSora 2000 e Pass Roma ci vorrà gara 3, che si giocherà a Sora sabato sera. I ragazzi sorani escono sconfitti dal confronto di gara 2 della semifinale play off con la Pass Roma per 75 a 44. Inizio di gara con i padroni di casa un po’ in difficoltà contro i ragazzi sorani vincitori in gara 1. I volsci ne approfittano portandosi a +2. Pass reagisce portandosi al pareggio a metà frazione, gli uomini di Bifera riprendono in mano le redini del gioco e chiudono la frazione a +1con il punteggio di 19 a 20.

Nel secondo quarto i padroni di casa mettono in campo tanta grinta e a 4 minuti dall’intervallo sono a +6,  grazie  anche  ad una  buona  prova del lungo Sodani.e  dei compagni Cucchelli,Grisanti e De Marchis che portano il  Pass ad allungare. I ragazzi di  coach Bifera  non  si perdono d’animo e alzano la testa  grazie a Liguori e ad un magnifico Alessandro Sebastiani livellando l’incontro sul punteggio di 29-29. Proprio Sebastiani però è entrato in ritmo e cerca di far scappare Sora, solo che Cucchelli prima e Grisanti poi riescono a ribaltare il punteggio andando alla  fine dei  due  tempi sul 36-33.

Al rientro dal  riposo è L’ N B Sora2000 con l’americano Clock ad aprire le ostilità, ma i padroni di casa  della PASS non si fanno trovare impreparati e con uno scatenato D’Angelo su doppio assist di Cucchelli riesce a riportarsi subito in vantaggio, 40-37. I capitolini ritornano ad affrontare la partita con la giusta intensità e con la tripla di Fineberg ed il gioco da tre punti di Cucchelli volano a +9, 46-37 al 24’. Proprio quando Sora sembra alle corde ecco che esce fuori il talento di A. Sebastiani che con sei punti in fila e l’aiuto di Clock riesce a ricucire gran parte del divario, 51-47 al 27’. Una gara  ricca di fiammate che continuano sino agli ultimi tre minuti del quarto, prima con i padroni di casa che con Sodani e Grisanti tocca di nuovo il +8 e poi con i volsci che ribatte prontamente e con un contro-break di 10-0, targato Pomenti, Vrenozi e Sebastiani, chiude il terzo quarto sul 56-57.

A scuotere i capitolini, in apertura di ultimo quarto, ci pensa il solito D’Angelo, ma i sorani sono entrati in ritmo e con un eccellente Clock si riportano prontamente davanti nel punteggio allungando fino al +5, 57-62 al 32’. Coach Sebastiani, visto il momento, chiama prontamente time-out ed al rientro il solito D’Angelo rimedia al gap negativo con una  bomba del -2. Salgono stanchezza, confusione e tensione sul parquet; le due squadre cominciano a commettere qualche errore di troppo e così la partita vive un momento di stallo per diversi minuti.

E’ Clock a sbloccare il punteggio, a metà quarto,  col canestro del +4. A questo punto i ragazzi  di Bifera ad avere in diverse occasioni il possesso del +6, ma non riesce a trovare il canestro e così padroni di casa hanno il tempo di scuotersi e dopo quattro minuti di offuscamento tornano a segnare da sotto prima con Cucchelli e poi con D’Angelo ricucendo e pareggiando il match sul 64-64 ad 1’ 38’’ dal termine. Il pubblico sulli spalti comincia a farsi sentire, la tensione sale alle stelle. A questo punto il numero 10 romano, Mangioni, commette due leggerezze, prima perde pallone in fase di possesso e poi commette fallo su Pomenti lanciato a canestro che realizza i due punti ed anche il libero successivo per il +3 Sora a 46’’ dal termine.

La gara sembra scivolare verso la vittoria  dell’NB Sora 2000, Grisanti (Pass) però non è di questa opinione e con gran determinazione realizza in penetrazione il -2. Nell’azione successiva Vrenozi ha nelle mani la tripla per chiudere l’incontro ma fallisce il colpo e nel ribaltamento D’Angelo in immobilismo sorano mette a segno il sorpasso, +1 Pass ad otto secondi dalla fine. I biancocelesti sorani rimettono velocemente palla e ad un secondo dalla fine è ancora Vrenozi a provare dall’arco il tiro della vittoria che però, non trova il canestro. La rimessa è ancora Sorana che però non riesce a trovare nuovamente il tiro e così la gara finisce sul 68-67 per la grande gioia del pubblico di casa.

La serie delle gare si porta così in parità sull’1-1 e per decidere chi entra in Finale sarà decisiva gara 3 in casa Volsca che  si disputerà  sabato 18 maggio alle  ore  19.00 sul parquet  del PalaPanico.

PASS ROMA- LA-Z N.B. SORA 2000  68 –67
Parziali: 19-20 / 17-13 / 19-24 /13-10
Arbitri:
D’errico P. e Spinella L. di Roma

PASS Roma: Finerberg 3, Santagata 5, Cuzziol 7, Mangioni 10, D’angelo 19, De Marchis 6, Iannucci, Cucchelli 13, Grisanti 9, Sodani 6. All. Sebastiani.

LA-Z N.B.SORA 2000:  Liguori L 7, Passaniti E., Manco A.2, Vrenozi C.9, Frasca P.2, Sebastiani A.19, Panunzi A., Clock C.15, De Ciantis S., Pomenti A.13.  All. Bifera S.

Sergio Cippitelli

Commenti

1978/2018: D'Arpino e Pantano festeggiano 40 anni di Passione per la casa! A Febbraio sconti dal 10% al 50%

Devi rinnovare il tuo bagno? Problema risolto! Ecco una soluzione pronta per te, ma attenzione: è valida solo fino alla fine del mese!

E tu che "Tipo" sei??? Be Free o Be Free Plus? Nuova grande iniziativa by Jolly Auto!

Da Jolly Auto, concessionaria FCA del Gruppo Jolly Automobili, parte una fortissima azione di marketing in collaborazione con Leasys.

Domenica 25 il presidente Zingaretti al Palasport di Broccostella per sostenere Sergio Cippitelli

Il capolista di “Centro solidale” per Zingaretti: «I cittadini premieranno l’alleanza del fare». L'evento si svolgerà a partire dalle 16:30.

I funerali di Biagio Pace, lo studente siciliano deceduto martedì sera a Sora
5 ore fa
71

SORA24 - Una folla composta e profondamente rispettosa ha partecipato oggi pomeriggio ai funerali di Biagio Pace, il 24enne studente siciliano deceduto ...

Sora-Militello: l'ultimo viaggio di Biagio. La commovente accoglienza del feretro in Sicilia
8 ore fa
12

SORA24 - Centinaia di automobili ad attendere il suo arrivo, poi il triste corteo fino in paese, precisamente nella frazione di San ...

La palpeggia e le infila le mani nelle parti intime. 20enne di Veroli denuncia il datore di lavoro per violenza sessuale
14 ore fa

FROSINONE TODAY - Per lungo tempo, così come avviene per molte donne, aveva sopportato le molestie sessuali del suo datore di lavoro. Lei, ...

Chiusa dai Carabinieri una rivendita di auto abusiva e con dipendenti senza contratto
8 ore fa

FROSINONE TODAY - Vendeva automobili all'interno di una struttura abusiva. Non solo. Nella concessionaria lavoravano quattro persone, tre delle quali senza contratto. I ...

Cassino, cane poliziotto fiuta e trova 18 stecche di hashish, un arresto
13 ore fa

FROSINONE TODAY - E' stato incastrato dal fiuto di Yago, cane poliziotto in azione a Cassino dove, gli agenti del commissariato diretti dal ...

La Volvo XC60 è l'auto più sicura del 2017 secondo i test Euro NCAP
3 giorni fa

AUTOSHOW24 - La XC60 ha ottenuto un punteggio altissimo, il 98%, nella categoria Occupanti Adulti e nella sua classe di appartenenza, Grandi SUV/...

Inossidabile Fiesta: la piccola di casa Ford diventa grande
3 giorni fa

AUTOSHOW24 - Stavolta ce n'è davvero per tutti, dai drivers basic a quelli più esigenti. La nuova Ford Fiesta si è presentata al ...

E tu che Tipo sei? Be Free o Be Free Plus?
4 giorni fa

AUTOSHOW24 - Jolly Auto, in collaborazione con Leasys, azienda leader europea nel noleggio a lungo termine, ha studiato una strepitosa formula rateale ...

Uilm: «Tutte le nuove speranze per i 532 mandati via da Fca»
3 ore fa

THESTARTUPPER - Al congresso provinciale Uilm, il segretario generale indica le nuove prospettive per i 532 precari ai quali non era stato rinnovato il contratto in Fca nello scorso novembre.

In Valcomino nasce il primo bio - distretto del Lazio
4 ore fa

THESTARTUPPER - La giunta regionale ha varato oggi il primo distretto biologico del Lazio. Chi ne fa parte. A cosa serve. E quali opportunità può portare all'economia ed all'occupazione del territorio.

Europrogetto DTT, la Regione Lazio ha candidato Frascati
2 giorni fa

THESTARTUPPER - Realizzare in sette anni un impianto in grado di fornire energia elettrica da fusione nucleare entro il 2050. Si chiama DTT, Divertor Tokamak Test ed e' il progetto europeo a cui la Regione Lazio ha candidato il centro Enea di Frascati.