1’ di lettura

SPORT

Playoff Serie C Silver: finale thrilling al Di Poce, poi Cassino batte Sora all’overtime

La squadra della Città Martire si è aggiudicata gara 1 imponendosi nella parte supplmentare dell'incontro, dopo che Sora ha agguantato il pareggio in modo davvero emozionante.

Partita intensissima quella giocata ieri pomeriggio al “PalaDiPoce” tra Pallacanestro Sora e Basket Cassino, che si sono affrontate nella gara 1 della Finalissima dei Playoff di Serie C Silver. In palio, un posto in Serie C Gold. Il punteggio è rimasto quasi sempre a favore dei bianconeri, che avevano anche accumulato un vantaggio moderatamente rassicurante (+6). Gli ospiti, tuttavia, non hanno mai mollato, restando in partita fino alla fine.

A pochissimi secondi dalla sirena, l’episodio più emozionante del pomeriggio: fallo di Cassino e due tiri liberi per Sora sul punteggio di 69-71 per gli ospiti e appena 4 secondi da giocare. I bianconeri li hanno sbagliati entrambi, ma sul secondo rimbalzo Rodriguez l’ha messa dentro siglando il pari proprio nell’ultimo picosecondo disponibile. Il gremitissimo pallone tenstostatico di via Sferracavallo è esploso di gioia, sperando di riportare dalla propria parte le sorti dell’incontro, ma purtroppo è andata diversamente.

A seguire, infatti, c’è stato il crollo dei padroni di casa e un parziale di 21-2 per gli ospiti, che hanno vinto largamente la partita (92-73). La prossima settimana si giocherà gara 2 a Cassino: servirà l’impresa per poi rigiocarsi di nuovo tutto al DiPoce. È dura, ma si può ancora fare.