45" di lettura

POSTA FIBRENO – Congratulazioni al nuovo “Amministratore Diocesano” Mons. Antonio Lecce, da parte dell’Amministrazione Comunale

“Felicitazioni” per la nomina di “Amministratore Diocesano” di Sora Aquino e Pontecorvo di monsignor   sono state espresse, a nome dell’Amministrazione Comunale e dell’intera cittadinanza, dal Sindaco Sante Mele e dall’Assessore Vincenzo Lecce. “La popolazione di Posta Fibreno ha avuto modo di conoscere e apprezzare da vicino l’elevata spiritualità, la chiarezza del pensiero e la semplicità dei modi di Monsignor Antonio Lecce, Parroco di Posta Fibreno e vicario generale della Diocesi, la sua alta formazione culturale e lunga esperienza saranno sicuramente preziose per la comunità dell’intera diocesi.”

“Con l’occasione – proseguono Mele e Lecce che hanno appreso la notizia nella mattinata di lunedì direttamente da Mons. Antonio Lecce -, desideriamo esprimere  i più sinceri auguri per il nuovo prestigioso incarico affidatogli dal Collegio dei Consultori, e nel contempo  ringraziare, a nome dell’Amministrazione e di tutta la cittadinanza, S.Ecc.Mons. Filippo Iannone, per la ragguardevole opera prestata al servizio della comunità negli anni trascorsi nella nostra Diocesi”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Amazon

Con Amazon Prime, ricevi spedizioni illimitate in 1 giorno su 2 milioni di prodotti e in 2-3 giorni su molti altri milioni.

Lavatrice

E' ora di cambiare la tua lavatrice! Samsung Crystal Clean è scontata al 46%

Lavare è semplice e conveniente grazie alla lavatrice Samsung Crystal Clean in offerta con il Black Friday.

saturimetro

Saturimetro: perché è utile averlo in casa?

Saturimetro: cos'è, a cosa serve, come si usa e come si legge.

Apple iPhone 12

Apple iPhone 12 già a prezzo scontato su Amazon

Apple iPhone 12 è uno degli smartphone iOS più avanzati e completi che ci siano in circolazione.

PlayStation 5

PlayStation 5: vista e sparita in quattro e quattro otto. Mistero della fede...

Davvero incredibile ciò che è accaduto qualche giorno fa. Sono tantissimi quelli rimasti con un enorme punto interrogativo sopra i capelli.