57" di lettura

Presto a Sora un nuovo centro dedicato alle attività ricreative per la Terza Età

La Giunta Comunale ha approvato lo scorso 9 febbraio 2012 il progetto definitivo esecutivo della ristrutturazione dell’ex scuola in località Valfrancesca. Lo stabile, dopo i lavori, sarà destinato alle attività socio-culturali per la terza età. L’importo del progetto pari a 300.000 euro sarà in parte coperto da un finanziamento della Regione Lazio. La Direzione Regionale istituzionale ed Enti Locali-Sicurezza della Regione Lazio con apposita determinazione ha, infatti, concesso al Comune di Sora un contributo di 200.000 euro per gli interventi di ristrutturazione sull’ex scuola. La progettualità è stata redatta dal personale tecnico incaricato ed ora gli uffici comunali competenti provvederanno a preparare gli atti della gara d’appalto per l’esecuzione dei lavori.
“Dotare la città di spazi destinati alla Terza Età è uno degli obiettivi ai quali un ente locale deve lavorare. I centri ricreativi favoriscono l’aggregazione sociale e l’integrazione dell’anziano stesso nel tessuto  sociale e culturale della città, prevenendo eventuali situazioni di isolamento ed emarginazione – afferma il Sindaco Ernesto Tersigni – L’Amministrazione Comunale ha già attivato numerosi servizi a favore della popolazione anziana e mi auguro che al più presto potremo inaugurare la struttura di Valfrancesca che, sono sicuro, diventerà non solo un punto di riferimento e di ritrovo,  ma anche un centro propulsore di attività culturali e di volontariato”.

Comunicato stampa Comune di Sora

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Local Marketing
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Offerte valide dal 24 al 30 Settembre 2020.

EUTANASIA - La storia di Piera Franchini

Piera Franchini, a causa di una lesione al fegato ormai incurabile, andò in Svizzera per il suo suicidio assistito nel 2013.

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e ...

CORONAVIRUS - La Lattoferrina può essere utile per la prevenzione del Covid

La Lattoferrina ha dato ottimi risultati contro il Covid: una portentosa scoperta frutto dell'egregio lavoro di squadra condotto dalle università ...