PONTECORVO – Prima Roberto, poi Fabio: ora sarà dura ricominciare

Comunità profondamente addolorata per la tragica morte dei due giovani.

Una città che non ha più voglia di festeggiare l’estate, la bella stagione. Due colpi al cuore in una settimana drammatica, giorni di lacrime che nessuno mai dimenticherà. Pontecorvo è ancora sotto shock per la tragica scomparsa di due cari ragazzi, Roberto Sandirocco (37 anni) e Fabio Zonfrilli (30 anni). Per quest’ultimo, il triste rito dell’ultimo saluto si è svolto ieri a San Bartolomeo.

I due ragazzi, deceduti a seguito di due diversi incidenti stradali avvenuti Lunedì 22 e Giovedi 25 Luglio. erano molto conosciuti per via delle loro grandi passioni: la musica per Roberto ed il calcio per Fabio. Il Comune di S. Giovanni Incarico, la cui squadra era guidata proprio da capitan Zonfrilli, talentuoso numero dieci della compagine, ha onorato la memoria dello sfortunato giovane con un lungo ed affettuoso messaggio pubblicato sulla pagina Facebook del Municipio.

«Un ragazzo educato e rispettoso sia dentro che fuori dal campo, da vero capitano di vita – si legge nel post. Un Amico, vero e solare, pronto ad essere presente in ogni circostanza. Tutto questo è quanto Fabio ha dimostrato di essere attraverso il suo sorriso ed è quello che oggi tutti gli amici ricordano con affetto. Il silenzio che ora c’è nel nostro paese urla forte il bene che ogni persona che ti ha conosciuto prova per te. Con questo silenzio vogliamo ricordarti così nostro Capitano, abbracciando i tuoi familiari, la tua fidanzata e tutti coloro che ora ti sognano giocare in quel campo di calcio celestiale, dove sicuramente sarai il nostro numero 10».

Anche per Roberto Sandirocco tantissime testimonianze d’affetto, tra cui quella del sindaco di Pontecorvo. Entrambi i ragazzi riuscivano ad entusiasmare le rispettive platee con il proprio talento, ma entrambi erano soprattutto dei bravi figli. I commenti sui social stavolta non sono stati quei telegrafici, freddi e sbrigativi “RIP”: la gente è davvero addolorata per queste due tragedie.

Sul profilo social di Fabio campeggia una copertina nella quale si festeggia una nuova nascita tra sorrisi raggianti. La foto suscita al tempo stesso gioia e profonda malinconia, un’immagine struggente che oggi sembra lontana anni luce e fa apparire completamente buio il futuro. Ma, nel contempo, una foto da cui bisogna ricominciare, anche se sarà dura, anche se nulla sarà più come prima.

Clicca qui per seguirci su Google News o clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
CORONAVIRUS

Disposizioni emergenza Coronavirus: un'altra quarantina di multe dei Carabinieri di Frosinone e provincia

Alatri, Ceccano, Pofi, Ripi, Castro dei Volsci, Pontecorvo, Anagni, Piglio, Sgurgola, Ferentino: l'elenco dei sanzionati si allunga ancora di più ...

CRONACA

Ci ha lasciato Domenico Ferrari

Si è spento ieri presso la propria abitazione al Carpine.

CORONAVIRUS

ROMA - Emergenza Coronavirus: pendolari accalcati a Termini per rilevamento temperatura

Ecco come si presentava lo scalo capitolino stamane alle sette e un quarto.

CORONAVIRUS

Coronavirus, la situazione a Sora: per il quarto giorno consecutivo zero contagi

I casi restano 34. In arrivo buone notizie anche sul fronte dei guariti.

CORONAVIRUS

ROMA - Altri ricoverati in meno allo Spallanzani. Il bollettino di oggi

Di seguito il consueto bollettino sull'emergenza Coronavirus divulgato dall'Istituto Nazionale Malattie Infettive situato sulla Portuense. «I pazienti COVID 19 positivi sono ...

CORONAVIRUS

Emergenza Coronavirus: IRIS non abbandona i pazienti oncologici. L'iniziativa

La situazione sanitaria non deve far scivolare in secondo piano tantissimi pazienti affetti da altre patologie, come ad esempio quelli ...

CORONAVIRUS

Coronavirus: imprenditore arrestato dalla Finanza per "turbativa d'asta"

L'operazione è scattata dopo una serie di anomalie riscontrate nell’ambito della procedura di una gara, del valore complessivo di oltre 253 ...

CORONAVIRUS

SORA - Emergenza Coronavirus: stop a prenotazione mascherine. Partita la distribuzione

L'annuncio del Comune. I dispositivi sono stati donati dalla Protezione Civile Regionale.

POLITICA

SORA - Dalla Provincia quattro milioni e mezzo di euro per l'adeguamento sismico del Liceo "Gioberti"

La concessione del finanziamento è stata resa nota dalla Direzione regionale Infrastrutture e Mobilità.

CORONAVIRUS

ISOLA DEL LIRI - Emergenza Coronavirus: una lettera dal Comune per tutti i bambini della città

«È un momento difficile per voi bambini, che in questo momento non potete dedicarvi alle vostre attività preferite: niente scuola, niente ...

CORONAVIRUS

Emergenza Coronavirus: i Carabinieri portano colombe e uova pasquali a bambini e anziani

Un piccolo gesto di augurio ed un sorriso da parte dell’Arma nei confronti di soggetti più sensibili e vulnerabili.