sabato 27 ottobre 2012

PRIMARIE PD – Giovanni Enrico Celli Catarinelli: “All’insegna del nuovo”

Ormai è da tanto che ci si interroga sul come improntare un NUOVO PERCORSO che possa una volta per tutte tirarci fuori da questa profonda crisi economico-sociale che ci attanaglia da decenni.

Sono fermamente convinto che i processi di sviluppo in grado di guidarci fuori da questa condizione a dir poco comatosa, debbano inevitabilmente essere stabiliti attraverso strategie innovative, frutto di una nuova progettualità, che attivino una effettiva discussione tra e con i territori. Strategie capaci appunto di stravolgere le piccole economie territoriali con nuove politiche economico-sociali, fondate tangibilmente sullo sviluppo delle REALI RISORSE, gettando le basi per una vera crescita.

Non siamo più nella condizione di affidare ad altri le sorti e le prospettive legate alla nostra realtà, in quanto siamo noi gli interpreti della NOSTRA STORIA e delle nostre tradizioni. Proprio in questo momento difficile dobbiamo farci carico delle necessità e priorità legate al nostro territorio e mediante uno studio metodico e approfondito, gettare le basi per la concretizzazione di un programma di crescita. Tale programma dovrà essere tale da interessare anche e soprattutto i territori circostanti, parti integranti di una progettualità capace di relazionare più realtà in un unico obiettivo comune.

Così facendo andremmo anche a ricostruire un dialogo in primo luogo tra la gente e il territorio e in conseguenza tra la gente ed i partiti, che non ricoprono più quel ruolo interlocutorio tipico della loro funzione, producendo un forte distacco tra la politica e la base.

Che ben vengano nuovi personaggi nel panorama politico italiano, poiché c’è bisogno di nuova linfa, nuove proposte, nuove prospettive, augurandosi però di non ritrovarsi ancora al cospetto di chi fa solo demagogia e che non aiuta di certo i processi legati allo sviluppo e alla reinterpretazione del sistema economico-sociale. Purtroppo oggi questa rimane l’unica strategia acquisita dai cosiddetti “nuovi” personaggi della politica italiana.

Non è certo con chi si avvale della sponsorizzazione di finanzieri speculatori dei paradisi fiscali delle Cayman che si interpreta il nuovo della politica!
Non è certo con chi crede che lo sviluppo sia un processo che tende a favorire le lobbies di cui fanno parte, che si intende il cambiamento!
Non è certo con chi ha la pretesa di rottamare tutto che si trova il rinnovamento, cercando di persuadere l’opinione pubblica con i medesimi e retorici discorsi demagogici, non curandosi di proporre NUOVE STRATEGIE di sviluppo.
Rottamare significa rinnegare il passato, quel passato costruito da personaggi come PERTINI, NENNI, BERLINGUER, BOBBIO, LOMBARDI… gente che ha fatto la storia vera e che ha dato lustro alla sinistra italiana.
Rinnovare è tutt’altra cosa!

Per combattere questo pseudo “nuovismo” accogliamo con grande soddisfazione l’impegno preso dal Partito Socialista Provinciale a sostegno dell’attuale segretario del Partito Democratico PIERLUIGI BERSANI alle prossime primarie, invitando lo stesso Partito Socialista ad un confronto costruttivo capace di considerare congiuntamente nuove strategie per il migliore svolgimento delle stesse primarie.

Segretario P.D. Sora
Arch. Giovanni E. Celli Catarinelli

Sergio Cippitelli

Commenti

1978/2018: D'Arpino e Pantano festeggiano 40 anni di Passione per la casa! A Febbraio sconti dal 10% al 50%

Devi rinnovare il tuo bagno? Problema risolto! Ecco una soluzione pronta per te, ma attenzione: è valida solo fino alla fine del mese!

E tu che "Tipo" sei??? Be Free o Be Free Plus? Nuova grande iniziativa by Jolly Auto!

Da Jolly Auto, concessionaria FCA del Gruppo Jolly Automobili, parte una fortissima azione di marketing in collaborazione con Leasys.

Domenica 25 il presidente Zingaretti al Palasport di Broccostella per sostenere Sergio Cippitelli

Il capolista di “Centro solidale” per Zingaretti: «I cittadini premieranno l’alleanza del fare». L'evento si svolgerà a partire dalle 16:30.

Guarcino - Il satellite che mette paura
13 ore fa

LA PROVINCIA QUOTIDIANO - A caccia del satellite cinese fuori controllo. La notizia è riportata dai siti specializzati e dalle agenzie di stampa. E’ ...

Allerta meteo, i sindaci decidono per la chiusura delle scuole
16 ore fa

FROSINONE TODAY - L'allerta meteo previsto per le prossime ore e che dovrebbe far scendere le temperature molto al di sotto dello 0 anche ...

Maltempo: Lunedì 26 Febbraio a Frosinone scuole chiuse
15 ore fa

CIOCIARIA24 - Lo ha deciso il sindaco del capoluogo, Nicola Ottaviani, nel pomeriggio di oggi. Ecco la nota ufficiale del Comune. .

Anziano investito da un'auto: è grave
17 ore fa

FROSINONE TODAY - Investito da un'automobile, grave un uomo di 83 anni di Frosinone. Il fatto è successo questa mattina. L'anziano stava camminando ...

La Volvo XC60 è l'auto più sicura del 2017 secondo i test Euro NCAP
4 giorni fa

AUTOSHOW24 - Euro NCAP elegge le Best in Class del 2017 e la XC60 di Volvo Cars si conferma come la vettura con le migliori prestazioni sia nella categoria dei fuoristrada di grandi dimensioni sia in assoluto.

Inossidabile Fiesta: la piccola di casa Ford diventa grande
5 giorni fa

AUTOSHOW24 - Plus, Titanium, ST-Line e Vignale: quattro abiti nuovi di zecca per una vettura che oramai è un'autentica bandiera.

E tu che Tipo sei? Be Free o Be Free Plus?
6 giorni fa

AUTOSHOW24 - Grandi novità per quel che riguarda la gamma Tipo.

Uilm: «Tutte le nuove speranze per i 532 mandati via da Fca»
2 giorni fa

THESTARTUPPER - Al congresso provinciale Uilm, il segretario generale indica le nuove prospettive per i 532 precari ai quali non era stato rinnovato il contratto in Fca nello scorso novembre.

In Valcomino nasce il primo bio - distretto del Lazio
2 giorni fa

THESTARTUPPER - La giunta regionale ha varato oggi il primo distretto biologico del Lazio. Chi ne fa parte. A cosa serve. E quali opportunità può portare all'economia ed all'occupazione del territorio.

Europrogetto DTT, la Regione Lazio ha candidato Frascati
4 giorni fa

THESTARTUPPER - Realizzare in sette anni un impianto in grado di fornire energia elettrica da fusione nucleare entro il 2050. Si chiama DTT, Divertor Tokamak Test ed e' il progetto europeo a cui la Regione Lazio ha candidato il centro Enea di Frascati.