Pubblica illuminazione a Sora: via alla rivoluzione. Ecco tutti i dettagli del progetto

Da Ieri è pubblicato, sull’Albo Pretorio del Comune di Sora, il progetto preliminare “Adeguamento degli Impianti della Pubblica Illuminazione alla normativa in materia di sicurezza elettrica, inquinamento luminoso e risparmio energetico”. Lo comunica il Sindaco Ernesto Tersigni: “Il progetto preliminare, approvato dal Consiglio Comunale nella seduta del 28/05/2015, atto n. 23, costituisce proposta organica dell’Amministrazione e è sottoposto all’attenzione dell’intera cittadinanza per le osservazioni.

È possibile prendere visione del progetto tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 13.00 (tranne il mercoledì), presso l’Ufficio Tecnico. Le osservazioni, che dovranno pervenire entro e non oltre il 17 luglio, saranno esaminate dal Consiglio Comunale in un’apposita seduta”. Entra, quindi, nel vivo la prima fase dell’interessante iniziativa dell’Amministrazione che proseguirà con la successiva gara per l’individuazione del soggetto privato al quale sarà affidata la Concessione del servizio (di durata massima ventennale).

Tanti gli interventi previsti dal progetto, tra i quali il rifacimento della pubblica illuminazione su Corso Volsci, l’estensione della rete in zone attualmente non servite con l’istallazione di 120 pali ed il miglioramento funzionale dell’intero impianto. Di fondamentale importanza il risparmio energetico ottenuto che finanzierà l’intero progetto nell’arco della durata della concessione. Interessante la previsione di corpi illuminanti costituiti da armature di nuova concezione a LED, di elevata efficienza luminosa (da 160 lm/watt, minimo, e massimo 4000°K di temperatura di colore).

Gli interventi saranno possibili grazie all’opzione del FTT (Finanziamento Tramite Terzi), con l’impiego del risparmio energetico, mediante capitali di soggetti privati, in qualità di E. S. Co. – (Energy Service Company), che rientreranno dell’investimento iniziale effettuato, attraverso la rata annuale a carico dell’Ente. Tale rata rappresenta anche una vera e propria dilazione nel tempo a favore dell’Amministrazione Comunale.

Il concessionario dovrà assicurare:

– la progettazione definitiva ed esecutiva, la realizzazione, il finanziamento mediante l’opzione del FTT, il collaudo e la successiva gestione degli interventi di carattere impiantistico;

– la realizzazione, entro 180 giorni dalla stipula del contratto, di un censimento dell’etichettatura dei pali;

– l’ attivazione di un numero verde gratuito per le segnalazioni dei cittadini e di un sito web per la gestione delle comunicazioni di anomalie impiantistiche;

– la costituzione di una squadra di pronto intervento;

– gli oneri per la fornitura dei servizi di “energy e project management” di commessa;

– la certificazione dell’intervento di cui al precedente punto a), per l’eventuale accesso ai TEE;

– l’obiettivo dell’efficienza energetica e contenimento dei consumi energetici e dell’inquinamento luminoso nel rispetto delle prescrizioni della Legge della Regione Lazio n. 23 del 13/04/2000;

– la messa in sicurezza ed a norma, di tutti i 140 quadri di comando e controllo;

– l’effettuazione di interventi di riqualificazione globale, di potenziamento, di ammodernamento tecnologico e funzionale, di disfacimenti e ricostruzioni ex-novo dei complessi illuminanti obsoleti;

– l’istallazione di 120 nuovi pali a LED in zone attualmente non servite e di 20 proiettori per illuminazione di siti artistici e monumentali;

– la riqualificazione della P.I. su Corso Volsci, tratti del lungoliri in centro abitato (Rosati- Mazzini – Della Monica- Cavour- Simoncelli), ponti sul Liri.

Il progetto garantirà la sicurezza dei cittadini e, sotto il profilo estetico e funzionale, la valorizzazione dell’intero territorio con indubbi benefici. Grazie al miglioramento del comportamento energetico dell’impianto, saranno diminuiti i consumi di energia elettrica.

Quanto ai costi è stata condotta un’accurata verifica economico-finanziaria, analizzando le singole componenti del canone futuro, in relazione alla somma annua di € € 611.298,07, posta a base di gara, inferiore alla spesa storica pari ad € 637.000,00 e con l’inclusione nell’iniziativa della riqualificazione della illuminazione del centro storico (Corso Volsci) e l’ampliamento con n. 120 punti luce oltre n. 20 punti luce di tipo artistico. Gli investimenti invece ammontano ad € 2.503.468,30.

Il canone a base di gara sarà soggetto a ribasso, così pure la durata della concessione che dovrà essere di 15 anni minimo. Il progetto è stato redatto dall’U.T.C. dell’Ente a seguito di particolareggiati approfondimenti sulla delicata problematica.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@sora24.it o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Tutti i numeri di un anno magnifico nell'intervista all'amministratore unico, dott. Ennio Mancini, ed al Direttore, Orlando Pizzuti.

SPONSOR

Il 2019 è stato l'anno delle conferme e degli obiettivi raggiunti per l'azienda che si occupa di assistenza familiare.

SPONSOR

Promozione valida fino al 13 Dicembre 2019.

I più letti di oggi:
12.796
SORA - Un etto di fumo in casa e diverse dosi di cocaina indosso: arrestato 31enne
1
CRONACA

SORA - Un etto di fumo in casa e diverse dosi di cocaina indosso: arrestato 31enne

Il personale del Commissariato di di Sora, nel pomeriggio di ieri, ha proceduto ad arrestare un giovane, originario di Isola ...

7.392
Ci ha lasciato Angelo Gennarelli (Maradona)
2
NECROLOGI

Ci ha lasciato Angelo Gennarelli ("Maradona")

Oggi ci ha lasciato Angelo Gennarelli, un uomo buono d'animo, generoso, allegro, sempre pronto alla battuta. Lo ricorderemo in vespetta, ...

2.842
SORA - Natale Magica Atmosfera 2019: il programma completo
3
EVENTI

SORA - "Natale Magica Atmosfera 2019": il programma completo

Il Comune di Sora è tra i 213 comuni finanziati dalla Regione Lazio. Oltre 500 gli eventi, a livello regionale, inseriti nel format “...

2.142
Ferrovia Roccasecca-Sora-Avezzano: Loreto Marcelli chiede interventi
4
POLITICA

Ferrovia Roccasecca-Sora-Avezzano: Loreto Marcelli chiede interventi

Il vice Presidente della Commissione Sanità, politiche sociali, integrazione sociosanitaria, welfare, Loreto Marcelli e il vice Presidente del Consiglio della ...

1.050
SORA - Mollicone difende la tradizione: «Sì alle recite, ai canti di Natale e al presepe»
5
POLITICA

SORA - Mollicone difende la tradizione: «Sì alle recite, ai canti di Natale e al presepe»

«Con il propagarsi del multiculturalismo, sono sempre più frequenti i casi in cui recite e canti di Natale, vengono aboliti ...

I più letti della settimana:
44.940
SORA - La tua educazione era fuori dal normale. Città in lutto per la scomparsa di Gianluca Caschera
1
CRONACA

SORA - "La tua educazione era fuori dal normale". Città in lutto per la scomparsa di Gianluca Caschera

Non appena si è diffusa la notizia, tutti si sono riversati sul suo profilo Facebook. Incredulità e tanto dolore, ecco cosa ...

19.978
MAIELLA - Tragedia in montagna: due morti, uno è originario di Sora
2
CRONACA

MAIELLA - Tragedia in montagna: due morti, uno è originario di Sora

Tragedia sul versante pescarese della Majella, in località Rava del Ferro. Due uomini sono precipitati durante un'escursione, perdendo la vita. ...

16.912
Antonio Muscedere: l'uomo che aveva un sorriso per tutti
3
CRONACA

Antonio Muscedere: l'uomo che aveva un sorriso per tutti

Con il cuore affranto le comunità di Posta Fibreno e Broccostella si preparano per l’ultimo saluto al caro Antonio ...

8.813
SORA - Natale a San Rocco: il programma completo degli eventi
4
EVENTI

SORA - Natale a San Rocco: il programma completo degli eventi

In pochi mesi l’Associazione "Noi X San Rocco" è diventata una realtà attiva su tutto il territorio Sorano, con un’...

7.994
Ci ha lasciato Giovanni Ferri
5
NECROLOGI

Ci ha lasciato Giovanni Ferri

Il giorno 1° Dicembre 2019, alle ore 5:00, è venuto a mancare Giovanni Ferri, di anni 68. I funerali si sono svolti oggi a S. ...