“Puliamo via Pianello”: al lavoro non ci saranno solo sorani

L’associazione “WAR ON DUMP” in collaborazione con M5S SORA e con la partecipazione di Meetup M.S.G.Campano, Casalattico, Arpino, S.Donato Val di Comino , Associazione Campuliamo, Ambiente SURL; presenta la giornata “Let’sClean Up Europe! 2019 Sora”.

Torna a Sora per il sesto anno “Let’s Clean Up Europe”, l’iniziativa inserita all’interno della campagna europea contro il littering e l’abbandono dei rifiuti.

L’appuntamento per i volontari che aderiscono all’iniziativa “Puliamo via Pianello” è per sabato 11 maggio in piazza Santa Restituta alle ore 8,30 dove si procederà alla raccolta e pulizia straordinaria dei rifiuti lungo la strada di accesso al borgo via Pianello,il borgo stesso e presso gli spazi verdi pubblici siti in loco.

I partecipanti saranno divisi per gruppi, muniti di guanti e sacchi per la raccolta. I rifiuti verranno poi ritirati dall’azienda “ Ambiente SURL” a fine evento.

Il gesto quotidiano di ogni cittadino conta ed è decisivo Così come altrettanto preziosa è l’azione collettiva, sia autorganizzata che partecipativa degli eventi istituzionali, sensibilizzare i cittadini affinché aiutino a combattere l’abbandono dei rifiuti nelle nostre città è l’obiettivo principe degli organizzatori di Let’s Clean Up Europe 2019 Sora. L’invito a partecipare è rivolto a tutti i cittadini ed associazioni volenterose. Vi aspettiamo ! Let’s clean up!

MESSAGGIO PROMOZIONALE

Offerte valide fino al 25 Agosto 2020 in tutti i punti vendita della catena.

CRONACA

Scomparsa dell’Arch. Gaspare Vinciguerra, il cordoglio del Comune di Sora

Il professionista si è spento ieri a seguito di un incidente stradale.

CRONACA

Un pensiero per te, Stella

Primo anniversario dalla prematura scomparsa della brillante studentessa sorana di appena 18 anni.

CRONACA

SORA - Raccolta differenziata, le disposizioni di ferragosto

Il 15 Agosto non verrà effettuato il servizio di raccolta dell'umido.

SPORT

Marco “Cors” Corsetti torna a schiacciare per l’Argos Volley Sora

Un altro colpo che certifica le ambizioni di vertice della società bianconera.