venerdì 12 ottobre 2012

Qualche amministratore onesto esiste ancora… o siamo tutti ladri? (di Mike Di Ruscio)

Pur essendo consapevole che il “nuovo” non si determina dal solo aspetto squisitamente anagrafico, ritengo, tuttavia, che in alcuni casi si debba avere la capacità e l’onestà intellettuale di capire il momento in cui arriva il bisogno di farsi da parte per poter dare il proprio contributo (esperienza) in altre sedi e modalità. Comprendo anche che l’aspetto del “rinnovamento” non dovrebbe essere nemmeno messo in discussione, poiché rappresenta una prassi consolidata in una democrazia matura e nella politica di tutti i giorni; ma capisco, altresì, che è ben distante dalla realtà il concetto di sapersi rinnovare nella classe politica italiana e sorana.

É sotto gli occhi di tutti che la politica in questi ultimi mesi o anni, non riesce più a godere di quella fiducia che dovrebbe avere; o meglio, ha smarrito il suo ruolo fondamentale all’interno di una democrazia. Risultato? la politica viene sostituita dall’antipolitica, che sfruttando in maniera demagogica il malessere delle persone, cerca di anteporsi come se fosse la panacea di tutti i mali. Questa riflessione mi ha dato modo oggi di pormi una domanda che voglio rivolgervi: esistono ancora amministratori onesti, o siamo tutti ladri?

Personalmente credo che esistano ancora, ma purtroppo sono subissati da quella parte della politica che, collusa da forti interessi personalistici, riesce a far parlare di se distruggendo tutto il resto. Allora ben venga il rinnovamento, il nuovo, purché questo sia mosso non da un semplice e astratto contrapporsi fine a se stesso; ma, al contrario, sia in grado di cogliere il buono che la politica può ancora a dare, per saperlo trasformare in una “rivoluzione” vera e propria. Oltre a questo, bisogna iniziare ad acquisire una maggiore coscienza civica, tale da farci capire che lo strumento più potente in assoluto è nelle nostre mani, ovvero il voto: perché, badate bene, se Fiorito è arrivato dove è arrivato, non è stato per “grazia ricevuta” ma perché siamo stati noi a legittimarlo con i nostri voti, diventando di fatto lo specchio di una società.

Non me ne vogliate, non voglio fare di tutta l’erba un fascio; ma la stragrande maggioranza dell’elettorato, purtroppo, si muove in questa direzione. Ed ecco che salta alla mente un’altra riflessione: non è tutta colpa della politica, ma è un 50 e 50 tra elettore e politico. Orbene, non demonizziamo tutto: iniziamo a premiare tutte quelle persone che si distinguono dalla massa, diamogli fiducia. Solo attraverso una maggiore coscienza, di sicuro la nostra società potrà migliorarsi nella gestione della cosa pubblica; diversamente, se rieleggeremo di nuovo i soliti noti, permettetemi di dire che a questo punto la colpa non è più della politica!

Mike Di Ruscio – Sora24

Sergio Cippitelli

Commenti

1978/2018: D'Arpino e Pantano festeggiano 40 anni di Passione per la casa! A Febbraio sconti dal 10% al 50%

Devi rinnovare il tuo bagno? Problema risolto! Ecco una soluzione pronta per te, ma attenzione: è valida solo fino alla fine del mese!

E tu che "Tipo" sei??? Be Free o Be Free Plus? Nuova grande iniziativa by Jolly Auto!

Da Jolly Auto, concessionaria FCA del Gruppo Jolly Automobili, parte una fortissima azione di marketing in collaborazione con Leasys.

Sora-Militello: l'ultimo viaggio di Biagio. La commovente accoglienza del feretro in Sicilia
3 ore fa

SORA24 - Centinaia di automobili ad attendere il suo arrivo, poi il triste corteo fino in paese, precisamente nella frazione di San ...

Superstrada Sora-Cassino, a breve la riapertura tra Sant'Elia e Belmonte
1 giorno fa
4

FROSINONE TODAY - Buone notizie per  gli automobilisti che percorrono la superstrada Sora-Cassino. Sabato 24 febbraio pv, dalle ore 9:00, sarà riaperto, in ...

La palpeggia e le infila le mani nelle parti intime. 20enne di Veroli denuncia il datore di lavoro per violenza sessuale
9 ore fa

FROSINONE TODAY - Per lungo tempo, così come avviene per molte donne, aveva sopportato le molestie sessuali del suo datore di lavoro. Lei, ...

Superstrada Sora-Cassino, a breve la riapertura tra Sant'Elia e Belmonte
1 giorno fa

FROSINONE TODAY - Buone notizie per  gli automobilisti che percorrono la superstrada Sora-Cassino. Sabato 24 febbraio pv, dalle ore 9:00, sarà riaperto, in entrambi ...

Chiusa dai Carabinieri una rivendita di auto abusiva e con dipendenti senza contratto
3 ore fa

FROSINONE TODAY - Vendeva automobili all'interno di una struttura abusiva. Non solo. Nella concessionaria lavoravano quattro persone, tre delle quali senza contratto. I ...

La Volvo XC60 è l'auto più sicura del 2017 secondo i test Euro NCAP
2 giorni fa

AUTOSHOW24 - La XC60 ha ottenuto un punteggio altissimo, il 98%, nella categoria Occupanti Adulti e nella sua classe di appartenenza, Grandi SUV/...

Inossidabile Fiesta: la piccola di casa Ford diventa grande
3 giorni fa

AUTOSHOW24 - Stavolta ce n'è davvero per tutti, dai drivers basic a quelli più esigenti. La nuova Ford Fiesta si è presentata al ...

E tu che Tipo sei? Be Free o Be Free Plus?
4 giorni fa

AUTOSHOW24 - Jolly Auto, in collaborazione con Leasys, azienda leader europea nel noleggio a lungo termine, ha studiato una strepitosa formula rateale ...

Europrogetto DTT, la Regione Lazio ha candidato Frascati
2 giorni fa

THESTARTUPPER - Realizzare in sette anni un impianto in grado di fornire energia elettrica da fusione nucleare entro il 2050. Si chiama DTT, Divertor Tokamak Test ed e' il progetto europeo a cui la Regione Lazio ha candidato il centro Enea di Frascati.

Meno operai, solo specializzati e trasversali: ecco il futuro del Lavoro
2 giorni fa

THESTARTUPPER - Il futuro del mondo del Lavoro in provincia di Frosinone. L'analisi del Consiglio Generale Cisl riunito a Fiuggi. La radiografia del settore. Le prospettive. Le vertenze aperte. I risultati raggiunti. No ai populismi. Ecco dove stiamo andando.

La Birra dell'anno? Viene prodotta in 5 aziende del Lazio
4 giorni fa

THESTARTUPPER - Cinque birre laziali conquistano la medaglia nella XIII edizione del premio 'Birra dell'Anno' promosso da Unionbirrai. I numeri di un fenomeno industriale in crescita.