2’ di lettura

GIOCO

Quali sono le differenze tra il Bingo online e dal vivo?

Pur trattandosi dello stesso gioco e pur avendo un regolamento che alla base è pressoché identico, il bingo dal vivo e il bingo online si differenziano sotto certi punti di vista.

Il bingo è uno dei giochi più noti al mondo, deve la sua fama anche e soprattutto ad un regolamento semplice che ricorda moltissimo quello della tombola, altra attività ben nota agli italiani anche per eventi di solidarietà. Pur essendosi diffuso tardi rispetto ad altri giochi, il bingo in Italia sta riscuotendo un buon successo, tanto che negli ultimi decenni è aumentato il numero delle sale bingo presenti sul territorio nazionale. Nonostante questo, l’avvento dell’online, che ha registrato numeri importanti soprattutto nell’ultimo biennio, ha condizionato il gioco fisico, che pian piano, anche per le lunghe attese ai tavoli, viene sempre più accantonato dai giocatori.

Come giocare a bingo dal vivo

Pur trattandosi dello stesso gioco e pur avendo un regolamento che alla base è pressoché identico, il bingo dal vivo e il bingo online si differenziano sotto certi punti di vista. Lo svolgimento del gioco è lo stesso e, come dicevamo, non è affatto diverso rispetto a quello della tombola. Ci sono 90 numeri da estrarre e i giocatori ricevono un determinato numero di cartelle sulle quali ne sono presenti 15. Lo scopo del gioco è quello di trovare tutti i numeri segnati sulla propria cartella. Una volta che quest’ultima viene riempita si effettua un bingo, ossia l’equivalente della tombola. Diversi studi hanno dimostrato come per vincere a tombola siano necessarie 6 cartelle, mentre per il bingo questo non è ancora del tutto chiaro. Le sale da bingo presenti in Italia sono ancora più di 200, resistendo all’avvento delle piattaforme digitali. Quando si gioca dal vivo a bingo, ad esempio in casa con amici, si ha la possibilità di interagire direttamente con gli altri, scherzando ed analizzando l’esito dell’estrazione. I premi, differenti rispetto a quelli garantiti dalla tombola, sono gli stessi sia per il bingo tradizionale sia per quello online. Tra questi, ad esempio, c’è il Bingo One, un premio che si ottiene nel momento in cui viene raggiunta una quota imposta dalla sala, la quale corrisponde al 4% dell’incasso di una singola partita. In base al momento in cui viene effettuato il bingo, il giocatore può ricevere altri tipi di premi: il Bingo One Extra, il Super Bingo, il Bingo Oro, il Bingo Argento e il Bingo Bronzo. Questi tipi di premi sono extra, quindi si aggiungono al bingo.

Come giocare a bingo online

Le informazioni su come si gioca al bingo online sono piuttosto diffuse in internet. Anche pagine web informative per chi cerca ad esempio maggiori informazioni su William Hill Casinò, citano il bingo come uno dei giochi disponibili, al pari delle carte, e dando diverse info al riguardo. La più grande differenza sta nell’ambiente, visto che un giocatore davanti ad uno schermo, fino a poco tempo fa, aveva limitate possibilità di interagire con gli altri partecipanti, ma può sfruttare l’opportunità di giocare da qualsiasi luogo voglia. Il regolamento è lo stesso e viene semplicemente adattato alla realtà virtuale, ma le sale virtuali online, oltre ai premi tradizionali che restano sempre gli stessi, garantiscono agli utenti delle ulteriori modalità di vincita, che nel gioco fisico non ci sono. Un esempio lampante è il jackpot, che permette al giocatore, sulla base dei numeri che sono già stati estratti, di incrementare l’entità delle proprie vincite. Il grande vantaggio del gioco online, tuttavia, risiede nella comodità e nella maggiore accessibilità alle partite. Con l’avvento dell’online, infatti, si ha la possibilità, attraverso pochi click, di giocare a bingo in qualsiasi luogo ed in qualsiasi momento, evitando le lunghe attese delle sale da gioco fisiche.