mercoledì 20 settembre 2017

Quattro cani avvelenati a Isola del Liri, animali morti tra atroci dolori

I casi si sono verificati negli ultimi giorni

«E’ notizia di cronaca che, alcuni giorni fa, nel Comune di Isola del Liri, si sono verificati quattro casi accertati di cani di proprietà morti per avvelenamento (da metaldeide) ma non sappiamo effettivamente quanti animali randagi o selvatici siano morti, tra atroci dolori. Peraltro, non sarebbe nemmeno la prima volta che in quella zona (come in altre della Provincia di Frosinone) si verificano episodi del genere.

II Movimento Animalista della Provincia di Frosinone, a seguito di questi episodi, è stato sollecitato dai cittadini preoccupati per l’incolumità pubblica. Un boccone avvelenato, infatti, non colpisce solo un povero animale, reo solo di essere nato animale, ma se accidentalmente ingerito da un bambino o un adulto può avere le stesse conseguenze letali.

In relazione ai casi di avvelenamento, il Movimento Animalista della Provincia di Frosinone, al fine di evitare il perpetrarsi di tale reato/scempio, chiede agli organi competenti di dare immediata attuazione all’art. 7 dell’Ordinanza Ministeriale 13 giugno 2016 prorogata dall’OM 21 giugno 2017.

Tale articolo prevede che la massima autorità sanitaria del luogo dove è avvenuto l’avvelenamento, cioè il sindaco, individui delle modalità di bonifica del luogo interessato dagli avvelenamenti, segnali con apposita cartellonistica la presenza di bocconi avvelenati intensificando i controlli delle autorità. Il Prefetto, da parte sua, in caso di avvelenamenti istituisce un tavolo di coordinamento che affronti tale problematica.

Si auspica tra l’altro, in sinergia con i dovuti interventi di pubblica sicurezza, una concreta attività di sensibilizzazione rivolta alla cittadinanza. Invitiamo infine i cittadini a segnalare ogni problematica relativa al mondo degli amici a quattro zampe, a volte bastano informazioni per evitare danni irreparabili». È quanto dichiara il Dott. Alberto D’Orazio, coordinatore del Movimento Animalista di Frosinone

Sergio Cippitelli

Commenti

più recenti più vecchi più votati

Santo cielo…

1978/2018: D'Arpino e Pantano festeggiano 40 anni di Passione per la casa! A Febbraio sconti dal 10% al 50%

Devi rinnovare il tuo bagno? Problema risolto! Ecco una soluzione pronta per te, ma attenzione: è valida solo fino alla fine del mese!

"LA CONVENIENZA CHE TI SORRIDE": nuova grande promozione Punto Fresco. Ecco il volantino!

Da Punto Fresco troverai "LA CONVENIENZA CHE TI SORRIDE". Nuova strepitosa promozione della catena dei supermercati di casa nostra, valida dal 15 al 27 Febbraio 2018. Ancora una volta sono tantissimi i prodotti, roposti a prezzi a dir ...

Jolly Auto presenta "Mazda Rent", soluzione di mobilità innovativa per professionisti e PMI

Sei alla ricerca di un'auto emozionante, affidabile ed economica per la tua azienda? Non c'è problema, ci pensa Jolly Auto, Concessionaria Mazda per Frosinone e provincia del Gruppo Jolly Automobili.

Sergio Cippitelli: «17 milioni per l'adeguamento sismico dell'Ospedale SS. Trinità di Sora»

Sanità, il candidato alla Regione con la Lista "Centro Solidale per Zingaretti": «Una sanità più efficiente passa necessariamente anche per una sanità più sicura, sotto tutti i punti di vista».

Frosinone Today - : Ceccanese arrestato mentre ruba un trattore in un'azienda agricola
11 ore fa

FROSINONE TODAY - Beccato dai carabinieri di Supino mentre era intento a rubare un trattore agricolo in una fabbrica dismessa. È quanto accaduto la ...

Frosinone Today - : Bloccati nel tunnel per un incendio a bordo di un pulmino, tutti salvi
12 ore fa

FROSINONE TODAY - Brutta disavventura, fortunatamente senza conseguenze, per un gruppo di ragazzi diretto ai pendii di Campocatino. Sabato sera, otto minori ...

Frosinone Today - : Ancora una rapina nel giro di neanche 24 ore e sempre con un coltello in pugno. Magro bottino di 400 euro
22 ore fa

FROSINONE TODAY - Rapinatore solitario colpisce ancora. Sabato sera presso il bar Vivaldi di via Armando Fabi a Frosinone un giovane armato di ...