mercoledì 22 novembre 2017

Raccolta differenziata: Comune di Isola del Liri contrariato da alcuni cittadini e commercianti “superficiali”

La Polizia Locale ha alzato la guardia intensificando i controlli e sanzionando gli indisciplinati.

Da oltre tre anni ad Isola del Liri, è partita la raccolta differenziata dei rifiuti urbani con metodo domiciliare “porta a porta”.

Purtroppo ultimamente si è riscontrata una superficialità da parte di alcuni cittadini e di esercizi commerciali, che non suddividono correttamente i rifiuti. Tale situazione porta gli operatori della società incaricata alla gestione della raccolta differenziata, Cosp., a non prelevare il materiale non differenziato, facendo quindi scattare le verifiche della Polizia Locale.

In questi giorni infatti, gli agenti della Municipale hanno intensificato i controlli ed hanno provveduto a sanzionare i responsabili di abbandoni incontrollati di rifiuti ottemperando all’ordinanza n. 45 del 29.11.2013, emessa proprio per la raccolta “porta a porta”. Molti i sacchi abbandonati senza alcun criterio, numerosissimi quelli lasciati in strada senza rispetto per l’ambiente.

“Ricordiamo a tutti che differenziare correttamente è fondamentale per il rispetto dell’ambiente e del territorio, afferma l’Assessore alla Polizia Locale Ilaria Pantano. Il servizio di prevenzione e repressione effettuato dalla Polizia Locale su tutto il territorio comunale non si fermerà. Il Comune e la Polizia Locale sono intenzionati a portare avanti le verifiche al fine di sanzionare chi puntualmente non rispetta le regole, sia nel centro città che nei quartieri. Chiediamo a tutti, quindi, una scrupolosa attenzione nella suddivisione dei rifiuti nei mastelli, in tale maniera si eviteranno sanzioni oltre all’indecoroso stallo dei rifiuti lungo le strade cittadine”

Commenti

wpDiscuz
Menu