4 dicembre 2015 redazione@sora24.it
LETTO 2.708 VOLTE

Raccolta porta a porta a Sora: stavolta si parte davvero. Ancora pochi giorni e via i cassonetti

Il 4 gennaio 2016 partirà il servizio di raccolta differenziata “porta a porta”. Dalla quella data i cassonetti stradali saranno progressivamente rimossi e la società Ambiente Surl, gestore del servizio, attraverso personale formato allo scopo, darà corso a controlli per il rispetto delle corrette modalità di conferimento dei rifiuti su tutto il territorio comunale. Ogni fattispecie dolosa o colposa riscontrata sarà denunciata tempestivamente alle competenti autorità.

Il sistema della raccolta differenziata “porta a porta” è diffuso nella maggior parte dei comuni italiani. Gli obiettivi del nuovo sistema sono, in primis, la progressiva riduzione dei rifiuti non riciclabili ed il conseguente aumento della raccolta differenziata e, successivamente, l’evoluzione del costo del servizio nella “tariffazione puntuale” ovvero una tariffa proporzionata ai rifiuti prodotti e, quindi, una più corretta imposizione della tassa in capo al cittadino contribuente.

I kit per la raccolta p.a p., in consegna presso l’eco centro di Via Santa Rosalia, sono già predisposti per la tariffazione puntuale. E’ intenzione dell’Amministrazione Comunale integrare questla modalità operativa al più presto ma comunque non prima di avere standardizzato i conferimenti degli utenti. L’Ambiente SURL rinnova l’invito agli utenti ancora sprovvisti del kit ad affrettarsi al ritiro entro il 12 dicembre 2015.

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu