27 aprile 2012 redazione@sora24.it
LETTO 1.416 VOLTE

Raffica di multe alla Sorarreda. Fiere di Sora: “E’ un malcostume”

Polemica a Sora dopo le multe elevate dai vigili urbani agli automobilisti in divieto di sosta nei pressi della Sorarreda attualmente in corso. Dalle Fiere di Sora arriva il seguente comunicato: “Sabato 21 aprile, decine di migliaia di visitatori sono intervenute per visitare la rassegna fieristica. Ancora una volta e precisamente da trentasei anni che la Sorarreda mette in vetrina tutte le novita’ sull’arredamento, sui materiali di costruzione, biotecnologie ed energia alternativa. Il pubblico presente in questi giorni e soprattutto mercoledi’ 25 aprile e’ arrivato da ogni parte del centro-sud Italia, ma purtroppo ancora una volta Sora si identifica come citta’ inospitale. Infatti molti visitatori ed espositori sono stati multati dal classico “raid” della nostra Polizia Locale. Ci chiediamo per quale motivo durante le altre manifestazioni tipo partite di calcio, processioni, sagre, eventi vari,  c’e’ sempre la presenza costante dei vigili, sia alla regolamentazione del traffico, sia per il servizio di prevenzione. Invece durante le nostre manifestazioni, divenute di importanza a carattere nazionale ed uniche in grado di far convergere a Sora migliaia di visitatori ed espositori da tutta Italia, si presentano solo nel tardo pomeriggio a fare cassa multando chiunque? Ma il compito non sarebbe quello, come in tutte le città d’Italia, di intervenire sin dalla mattina e dare il benvenuto a forestieri indicando il posto dove non e’ possibile sostare, le vie di accesso, dove si puo’ prendere una superstrada, regolamentare il traffico, dare informazioni varie …eccetera? Sono anni che noi organizzatori segnaliamo questo malcostume ma ancora oggi non vi e’ stata mai fatta chiarezza e nessuno si e’ mai assunto le proprie responsabilita’, stretti sempre nel puro silenzio”.

Il direttore responsabile di Sora24-SACHA SIROLLI

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu