Recupero del Castello di SAN CASTO: il parere dello storico Eugenio Maria Beranger

Con grande piacere pubblichiamo il contributo di Eugenio Maria Beranger, ringraziandolo per la sua disponibilità, relativo alla questione “Castello di San Casto”. Va premesso, tuttavia, che il presente pezzo è già apparso nel numero 10 Anno III – ottobre 2011 del periodico “Paese Mio” dell’associazione “La Selva” come cappello dell’articolo “Torna in primo piano il recupero di Rocca Sorella”, resoconto del convegno promosso dal PSI di Sora.

Eugenio Maria Beranger, storico dell’Alta Terra di Lavoro come ama definirsi, nonché Archeologo, per chi non lo conoscesse è stato insieme al Prof. Preside Luigi Gulia il fautore dell’istituzione del Museo Civico di Sora. Inoltre ha all’attivo quattrocento pubblicazioni scientifiche relative la storia del territorio.

“Mi dispiace di non essere potuto intervenire , per motivi professionali, al Convegno su Rocca Sorella indetto dal PSI. Personalmente ritengo che, dal punto di vista metodologico, sia indispensabile prima di tutto individuare la destinazione d’uso da assegnare al Castello di Sora una volta restaurato e poi lavorare per garantire una accesso allo stesso non invasivo dello splendido paesaggio ambientale costituito dalle tre alture del Monte San Casto dal quale, assolutamente, vanno espunti gli alberi di cipressi e di conifere del tutto estranei alla cultura del territorio.
Il recupero della strada, in parte aperta in virtù dei cantieri scuola voluti dal Ministero dei Lavori Pubblici negli anni ’50 del cessato secolo, mi sembra una soluzione perseguibile purché sottoposta ad una vigilanza ferrea sia durante i lavori di apertura sia dopo la loro effettuazione. I visitatori, a orari prestabiliti, potrebbero , cosi, essere trasportati da un pulmino a visitare il Castello, la cui destinazione non può che essere culturale e collegata ad una foresteria da destinare agli studenti universitari e post che intendono studiare e o perfezionarsi sull’Alta e Media Valle del Liri.
Naturalmente, accanto a 10–12 posti letto, vi dovrebbe essere una piccola, ma ben fornita, biblioteca, una sala conferenze ed un’intelligente esposizione museale attraverso la quale sia illustrato l’intero comprensorio del Monte San Casto dal punto di vista geologico, naturalistico, delle fortificazioni preromane, para-romane, medievali e rinascimentali e delle testimonianze di culto pagane e cristiane.
Ma, alla base di tale lungo e difficoltoso percorso, necessariamente ci deve essere il recupero della posizione storico-topografica di Sora strategicamente posta al centro delle comunicazioni e dei commerci con la Valle Roveto, i Monti Ernici, la Valle di Comino e la Valle Latina. I nostri politici dovrebbero riflettere su questi concetti e programmare una riqualificazione turistica rivolta verso i cultori e gli appassionati del patrimonio storico-artistico e della buona cucina, in una parola incentrato sui saperi e sui sapori”.

Eugenio Maria Beranger

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@sora24.it o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Tra i 27 premiati anche Guglielmo Mollicone, il caro papà di Serena. Appuntamento alle 18 nella Sala Conferenze della XV Comunità Montana "Valle del Liri".

SPONSOR

Tutti i numeri di un anno magnifico nell'intervista all'amministratore unico, dott. Ennio Mancini, ed al Direttore, Orlando Pizzuti.

SPONSOR

Il 2019 è stato l'anno delle conferme e degli obiettivi raggiunti per l'azienda che si occupa di assistenza familiare.

SPONSOR

Promozione valida fino al 13 Dicembre 2019.

I più letti di oggi:
20.867
Colpo di pistola alla testa: terrore nella notte a Frosinone
1
CRONACA

Colpo di pistola alla testa: terrore nella notte a Frosinone

Nella tarda serata di ieri, a Frosinone, presso l’area di sosta del bar "Caterina", in via Tommaso Albinoni, due ...

6.860
Ci ha lasciato Giulio Lucarelli
2
NECROLOGI

Ci ha lasciato Giulio Lucarelli

Il giorno 5 Dicembre 2019 e venuto a mancare Giulio Lucarelli. I funerali si sono svolti a S. Maria Porta Coeli. Alla ...

1.764
“L’ODIO NON HA FUTURO”: anche Sora in Piazza Duomo a Milano. Le foto
3
POLITICA

“L’ODIO NON HA FUTURO”: anche Sora in Piazza Duomo a Milano. Le foto

Si è svolto oggi pomeriggio nel centro di Milano l’evento “L’odio non ha futuro”. L’iniziativa, promossa dal municipio ...

1.533
SORA - Natale 2019… Magica atmosfera, il programma dei prossimi appuntamenti
4
EVENTI

SORA - "Natale 2019… Magica atmosfera", il programma dei prossimi appuntamenti

Prosegue con successo la programmazione del “Natale 2019…Magica atmosfera”. Questi i prossimi appuntamenti: 12 DICEMBRE - ore - Biblioteca comunale LABORATORI ...

1.022
NAPOLI - Grande successo per Antonio Notari. Apertura mostra prolungata
5
CRONACA

NAPOLI - Grande successo per Antonio Notari. Apertura mostra prolungata

Dopo la notevole affluenza di pubblico ottenuta alla personale di Antonio Notari presso il Centro Studi Pietro Golia di Napoli, ...

I più letti della settimana:
66.535
Furti: 40 Carabinieri e 20 pattuglie in strada, persone sospette braccate e controlli senza sosta
1
CRONACA

Furti: 40 Carabinieri e 20 pattuglie in strada, persone sospette braccate e controlli senza sosta

Proseguono senza interruzione i servizi preventivi programmati e coordinati dal Comando Provinciale Carabinieri di Frosinone in tutta la sfera giurisdizionale ...

18.865
SORA - «Ecco il mio modo di parlarti d'amore...»
2
CRONACA

SORA - «Ecco il mio modo di parlarti d'amore...»

«Ecco il mio modo di parlarti d' amami ora come tanto non lo dirò, è un segreto tra di ma vorrei ...

18.179
SORA - Un etto di fumo in casa e diverse dosi di cocaina indosso: arrestato 31enne
3
CRONACA

SORA - Un etto di fumo in casa e diverse dosi di cocaina indosso: arrestato 31enne

Il personale del Commissariato di di Sora, nel pomeriggio di ieri, ha proceduto ad arrestare un giovane, originario di Isola ...

11.228
Ivan, un mare di lacrime
4
CRONACA

Ivan, un mare di lacrime

Immacolata di lacrime quest'anno a Morolo. La morte di Ivan De Santis, 27enne del luogo deceduto venerdì dopo un drammatico ...

10.150
Ci ha lasciato Angelo Gennarelli (Maradona)
5
NECROLOGI

Ci ha lasciato Angelo Gennarelli ("Maradona")

Oggi ci ha lasciato Angelo Gennarelli, un uomo buono d'animo, generoso, allegro, sempre pronto alla battuta. Lo ricorderemo in vespetta, ...