Renata Polverini in visita allo stabilimento “Biosì” di Sora per giornata conclusiva di “Sapere i Sapori”

La presidente della Regione Lazio, Renata Polverini, e l’assessore alle Politiche Agricole, Angela Birindelli, hanno partecipato stamattina alla giornata conclusiva di ‘Sapere i Sapori’, la campagna di educazione alimentare coordinata dall’assessorato che vuole promuovere tra i ragazzi scelte alimentari consapevoli e legati ai prodotti genuini del territorio. Ogni anno partecipano circa 600 scuole e vengono coinvolti circa 100 mila ragazzi degli istituti primari e secondari del Lazio.

Quest’anno la chiusura della campagna si è svolta nello stabilimento di lavorazione agroalimentare della ‘Biosi’, a Sora. “Questo luogo – ha spiegato l’assessore Birindelli – è un simbolo dell’agricoltura del futuro della Regione Lazio. È costato circa cinque milioni di cui il 40% di spesa pubblica grazie al PSR. L’importanza di essere qui oggi è perché siamo convinti che per favorire il rilancio e la riqualificazione dell’agricoltura sia necessario guardare al futuro, con una particolare attenzione alle nuove generazioni, nella consapevolezza che educare i ragazzi ad una sana alimentazione e ad amare la propria terra è una tra le sfide più importanti”.

Inaugurato lo scorso 19 aprile, allo stabilimento fanno capo numerose aziende agricole biologiche del circondario, che possono così smerciare i loro prodotti con una distribuzione organizzata. Nello stabilimento oggi centinaia di bambini hanno potuto partecipare a laboratori sulla cultura del cibo organizzati da Coldiretti attraverso l’iniziativa ‘Didattica Attiva in Agricoltura, a conclusione di progetti portati avanti lungo l’anno scolastico.

“Questo progetto – ha commentato Polverini – va in tante direzioni: valorizza un settore strategico come quello agricolo e agroalimentare, e, in collaborazione con gli istituti scolastici che sanno sempre cogliere le sfide che gli lancia la Regione, guarda, attraverso i loro insegnanti, alla salute dei nostri giovani. Troppi ragazzi infatti sono obesi e troppi, con le loro famiglie, non guardano al prodotto locale. E’ dunque un progetto di educazione alimentare – ha concluso la presidente – che apre anche all’importante settore agricolo”. Alla giornata erano presenti anche il presidente e il direttore della Coldiretti Lazio, Massimo Gargano e Aldo Mattia.

SPONSOR

Vi aspettiamo presso la sede del Gruppo Jolly Automobili, S.S. dei Monti Lepini km 6,600, a pochi metri dal casello autostradale di Frosinone.

I più letti della settimana:
10.122
Ci ha lasciato Antonio Camastro
1
NECROLOGI

Ci ha lasciato Antonio Camastro

Il giorno 8 Novembre, alle ore 19:30, è venuto a mancare Antonio Camastro. I funerali si sono svolti il 10 Novembre nella Chiesa del ...

5.922
METEO - Criticità ordinaria per Lunedì 18 Novembre
2
CRONACA

METEO - Criticità "ordinaria" per Lunedì 18 Novembre

Allerta meteo "Giallo" su tutto il Lazio, ovvero criticità "ordinaria" per Lunedì 18 Novembre 2019. Sulla nostra regione, compresa la provincia di ...

5.656
SORA - Azienda settore automotive cerca 5 programmatori robot
3
CRONACA

SORA - Azienda settore automotive cerca 5 programmatori robot

Azienda operante nel settore automotive con sede a Sora, ha richiesto al Centro per l'Impiego di Sora la seguente figura ...

3.808
L'Istituto Comprensivo 3° di Sora si aggiudica il NATIONAL QUALITY LABEL
4
CRONACA

L'Istituto Comprensivo 3° di Sora si aggiudica il "NATIONAL QUALITY LABEL"

Il Comprensivo 3 di Sora, iscritto per il secondo anno alla Community eTwinning – la più grande piattaforma didattica virtuale europea, che ...

3.661
Ci ha lasciato Loreto Di Ruscio
5
NECROLOGI

Ci ha lasciato Loreto Di Ruscio

Il giorno 12 Novembre 2019, alle ore 22:30, è venuto a mancare, all'età di 73 anni, Loreto Di Ruscio. I funerali si sono svolti il 14 ...