5 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 1.126 VOLTE

Replica di Salvatore Meglio in materia di polizze fidejussorie

Riceviamo e pubblichiamo la seguente nota stampa a firma del consigliere comunale Salvatore Meglio.

“Sono giorni che assisto incredulo ad una serie di ”comunicati” (Leggi) o “interrogazioni” (Leggi) date in pasto ai mezzi di informazione piuttosto che sottoposte ai normali iter istituzionali, che riguardano un mio non ben precisato coinvolgimento nella  formulazione di “polizze fidejussorie” che il Comune, o non si capisce chi per l’Ente, avrebbe contratto con la società di cui sono uno dei soci ma non il rappresentante legale, a favore di Aros.

Oltre al fatto che a mio avviso molti dei sottoscrittori dei vari articoli non capiscono e conoscono i  procedimenti di tale materia, è noto che il “Comune” non sottoscrive nessuna polizza a favore di nessuna Società: principio che di fatto ciascun amministratore dovrebbe avere tra le conoscenze di base, se vuol esercitare in maniera corretta il mandato.

Nei tanti anni in cui ho rivestito il ruolo di amministratore non ho mai assistito ad una polemica di così basso livello e priva di fondamento. Penso di aver dato tanto alla mia città, sono stato sempre in prima fila a difesa del territorio e mai ho approfittato di questo ruolo. Godo della stima di tanta gente e i risultati elettorali che ho avuto ne sono la dimostrazione, a differenza invece di chi sempre bocciato dalla Città, sentenzia su cose che non conosce, neppure nei principi più elementari.

Invito, chi ha teorizzato questa strana accusa, di dare seguito nelle opportune sedi di quanto ravvisato, piuttosto che procedere a questa saga di demagogia inutile. Dal canto mio darò mandato ai miei legali di difendere la mia onorabilità”.

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu