6 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 278 VOLTE

Valle di Comino – Riapertura dei termini per i Prusst: il Sindaco Cippitelli convoca gli imprenditori della zona per i nuovi progetti

In vista della riapertura dei termini per i Programmi di Riqualificazione Urbana e di Sviluppo Sostenibile del Territorio (Prusst), di cui si è discusso nell’assemblea che si è tenuta al Comune di Sora lo scorso 7 novembre 2011, il Sindaco di Broccostella, Sergio Cippitelli, ha indetto una riunione con gli imprenditori della zona per illustrare tempi, modalità e vantaggi della presentazione dei progetti.

L’incontro è stato convocato per giovedì 23 febbraio 2012, alle ore 18, presso la Sala Consiliare del Comune di Broccostella. Oltre ai dipendenti dell’Ufficio tecnico del Comune, sarà presente anche il consigliere comunale delegato al Piano Prusst del Comune di Sora, Giuseppe Cascone. Nel corso della riunione si parlerà sia della riapertura dei termini per le nuove progettualità, sia della tempistica e delle procedure  di espletamento delle pratiche già presentate nei precedenti bandi.

<L’incontro che ho convocato con tutti gli imprenditori di Broccostella – spiega il Sindaco, Sergio Cippitelli, da sempre attento a cogliere prospettive di sviluppo e rilancio del territorio – rientra nel piano di indirizzo che si è stabilito nell’ultimo incontro a Sora, e cioè quello di organizzare una serie di meeting per far conoscere a tutti i possibili investitori l’importanza degli strumenti legati ai Prusst. Insieme ai tecnici, infatti, chiariremo i vantaggi e le procedure per sviluppare e sfruttare al meglio questo programma di riqualificazione urbana per lo sviluppo sostenibile sul territorio, gettando le basi per creare economia locale, affermazione e crescita di nuove imprese, aumento dei livelli occupazionali e soddisfazioni imprenditoriali. Portare avanti questi piani e renderli operativi – ha concluso Cippitelli –  si traduce in uno slancio immediato all’economia, che purtroppo soffre di una pesante fase recessiva dalla quale è imperativo uscire, e in una ripresa delle attività presenti sui diversi territori comunali, che potranno trarne linfa vitale per aumentare specificità e competitività sul mercato>.

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu