martedì 22 maggio 2012 1.398 VISUALIZZAZIONI

Riceviamo e pubblichiamo questa lettera di Martina nella speranza che Ernesto Tersigni e/o Giovanni di Pangrazio, sindaci di Sora e Avezzano, la leggano…

Gentile redazione di Sora24, vi scrivo per parlarvi dell’ennesimo disagio verificatosi ieri sera sulla ferrovia Sora-Avezzano in zona Compre – Ridotti. Mia madre ha preso il treno delle 18.10 per recarsi ad Avezzano. Alle 18.56 mi è arrivata notizia che il treno sul quale viaggiava si è fermato per un “problema di aria”.

Non ho capito bene di cosa si trattasse, ma la cosa mi è sembrata abbastanza “problematica” visto che il treno era fermo e non riusciva più a ripartire. Così ho chiamato subito mia madre, la quale mi ha detto che stavano aspettando un altro convoglio proveniente da Avezzano che li avrebbe rimorchiati e portati a Ridotti, dove avrebbero trovato un autobus che li avrebbe condotti a destinazione.

Per farla breve, l’attesa è durata fino alle 21.10, ossia 3 ore dopo la partenza. E successivamente un aubobus privato li ha portati ad Avezzano. Ora, io mi domando: è ammissibile nel 2012  viaggiare ancora in treni del genere? Capisco eventuali e naturali problemi tecnici, però è inaudito che i “soccorsi” arrivino a distanza di ore!!!

Sono stata studentessa universitaria per 8 anni, prima a L’Aquila, poi a Pescara, e il primo punto di riferimento nel trasporto pubblico è sempre stata Avezzano. Quanti disagi ho dovuto patire, solo perché non si riescono ad apportare migliorie ai trasporti! A Sora due collegamenti ferroviari abbiamo: Avezzano e Cassino. Beh, almeno questi vogliamo farli funzionare?

Mia madre non aveva particolari urgenze di arrivare a Avezzano, ma sul convoglio potevano esserci anche studenti che poi avrebbero perso sicuramente la coincidenza o lavoratori che avrebbero rischiato il posto per un clamoroso ritardo (perché gli autobus poi ad Avezzano non aspettano, ma non parlo di questa cosa altrimenti inizio un’altra polemica!): perché nessuno si preoccupa mai di queste cose?

Martina D’A.

POLIAMBULATORIO CE.RI.M. - Estate, vacanze e Sole: la Dott.ssa Alessia Pacifico spiega l'importanza della fotoprotezione

PUBBLIREDAZIONALE - Con i preziosi consigli della Specialista in Dermatologia del Poliambulatorio Ce.Ri.M. di Sora, potremo gestire al meglio l'esposizione della nostra pelle ai raggi solari.

I più letti oggi
ANGELO ESPOSITO
1

ANGELO ESPOSITO - L'ASD Sora Calcio comunica l'ingaggio del difensore classe 1998 Angelo Esposito, ex Palmese, Pomigliano e Città di Nocera, con cui ha ...

LORETO MARCELLI
2

LORETO MARCELLI - «Questa mattina - Mercoledì 15 ndr - ho visitato, in segno di vicinanza e di scambio di auguri con gli operatori ...

GIUSEPPE DE DONATIS
3

GIUSEPPE DE DONATIS - Il maestro del legno torna all’Abbazia di Casamari. Sarà inaugurata lunedi 20 agosto 2018, alle ore 17, la Mostra “Giuseppe De Donatis, ...

I più letti della settimana
ALESSANDRO FABRIZI
1

ALESSANDRO FABRIZI - La serenità assoluta in ogni suo sguardo, quasi a voler rassicurare tutti coloro che in queste ore si sentono vuoti, ...

TERREMOTO SORA
2

TERREMOTO SORA - Un terremoto di magnitudo si è verificato questa sera alle 23:48. L'epicentro del terremoto è stato localizzato a 187 km a est di Roma ...

VINCENZO DI PALMA
3

VINCENZO DI PALMA - Il giorno 10 Agosto 2018, alle ore 6:30, è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari VINCENZO DI PALMA. I funerali avranno luogo oggi ...

X