mercoledì 28 agosto 2013

Rifiugio Trombetta: Lagotto Romagnolo mangia cibo avvelenato e muore sotto gli occhi del padrone

Un Lagotto Romagnolo è morto stamane nei pressi del rifugio Trombetta dopo aver ingerito cibo avvelenato posizionato nei pressi dell’edificio.

A denunciare l’accaduto il proprietario del cane: “Mi sono recato nella zona del rifugio per una passeggiata in compagnia dell’animale – dichiara a Sora24. Appena arrivato l’ho lasciato libero di gironzolare un po’ nei paraggi e successivamente l’ho visto mangiare qualcosa. Inizialmente – continua – non mi sono preoccupato più di tanto, ma le sue condizioni sono peggiorate in modo repentino, tant’è che nel giro di una trentina di minuti è morto.

L’uomo non sa spiegarsi il perché di tanta cattiveria: “Francamente non capisco il motivo di questo deplorevole gesto – afferma, compiuto da persone di cui ovviamente ignoro l’identità. Certamente il loro obiettivo non era il mio Lagotto, tuttavia – conclude – desidero segnalare pubblicamente l’episodio affinché nessun altro, recandosi con il proprio animale nello stesso luogo, provi la sofferenza che ho provato io stamane nel vedere il cane a cui ero profondamente affezionato morire in modo così atroce.

Lorenzo Mascolo – Sora24

Commenti

Con Punto Fresco il risparmio è cucito su misura per te! Ecco il nuovo volantino

La promozione resterà in vigore dal 18 al 30 Gennaio 2018 in tutti i punti vendita della catena.

Sabato 20 Gennaio Open Day al "Butterfly Institute", la prestigiosa scuola infanzia bilingue di Sora

Le porte dell'istituto saranno aperte dalle ore 9:30 alle 12:00. Il Dirigente e il personale vi illustreranno tutti i dettagli dell'offerta formativa e dell'organizzazione scolastica.

Intervista a Simona Leonetti di Golden Automobili: «Toyota sempre più ECO»

La sfida di Toyota è costruire auto sempre migliori, gli Hybrid Bonus e l’operazione City Car della Golden Automobili.